“Fascismo & simpatia”. Imbrattate la Camera del Lavoro e la Casa del Partigiano

Le scritt fasciste sono comparse la scorsa notte sugli edifici di Saronno

28 dicembre 2015
Guarda anche: Saronno
20151227_163207

Due scritte sono apparse sui muri della Camera del Lavoro e della Casa del Partigiano di Saronno. “Fascismo & simpatia” e “Merry X Mas”, facendo in quest’ultima un gioco di parole tra l’augurio natalizio e il nome della X Flottiglia Mas, il corpo di marina da guerra della Rsi.

Dura la presa di posizione della Cgil.

“La Segreteria Provinciale della CGIL di Varese esprime la più netta e ferma condanna – scrive il segretario provinciale Umberto Colombo – per le provocatorie scritte fasciste apparse sui muri della Camera del Lavoro di Saronno e della Casa del Partigiano, da sempre punto di riferimento per migliaia di lavoratrici, lavoratori e pensionati nonché importante presidio per la tenuta
democratica. Non ci faremo intimidire dal grave atto, che non può essere liquidato come semplice scherzo di cattivo gusto ma richiede ed impone la vigilanza democratica delle Istituzioni e dei cittadini contro ogni tentativo di ridare legittimità al fascismo”.

Scritte fasciste

Tag:

Leggi anche:

  • CGIL “Promuovere la cultura di sicurezza sul lavoro”

    Il 13 luglio 2018 la Cgil di Varese riunisce presso la Villa Porro Pirelli di Induno Olona (VA) il coordinamento dei propri Rappresentanti del Lavoratori per la Sicurezza (RLS) con un seminario dal titolo “Cultura di sicurezza: quali azioni per promuoverla”. Il D.Lgs 81/2008 tra le misure
  • “Striscioni per le morti sul lavoro: atto squadristico”

    Non ci faremo intimidire. SINLAI: “Basta dire panzane. Prendete milioni di soldi pubblici per svendere i lavoratori italiani e fare gli interessi di multinazionali e immigrati. A seguito dell’azione congiunta di SINLAI, Forza Nuova e Lotta Studentesca con la collaborazione del Sindacato
  • Cgil Cisl Uil: striscioni Forza Nuova vile attacco a democrazia e sindacato

      In numerose città italiane sono apparsi stamattina striscioni di Forza Nuova contenenti frasi ingiuriose nei confronti delle istituzioni e dei sindacati confederali in particolare sul tema della sicurezza sul lavoro. “Si tratta di una campagna provocatoria e di un grave attacco nei confronti
  • CGIL Varese risponde alla condanna per “attività antisindacale”

    “Apprendiamo da alcuni organi di stampa una nota della Provincia di Varese che ricostruisce in modo “fantasioso” la sentenza che ha visto l’ente condannato per attività antisindacale. Nel merito il Giudice ha condannato la Provincia di Varese per attività antisindacale in quanto ha