Family card: “La giunta si fa pubblicità elettorale?”

Il blogger Mauro Gregori, candidato nella lista civica di Galimberti, interviene su Family Card e Bike sharing

07 Aprile 2016
Guarda anche: LettereVarese Città
comune varese palazzo estense

Leggo che l’assessore Longhini propone un’ulteriore ampliamento di un’iniziativa che ha fatto discutere..
La family card. Una tessera sconto per libri, cinema ecc… Inviata a casa alle famiglie varesine con almeno 2 figli , la proposta oggi è’ di inviarla alle famiglie che hanno anche soltanto un figlio. Stesso discorso per quel che riguarda l’utilizzo “reale” del bike sharing ed in questo caso mi rivolgo all’assessore Santinon.
Chiedo da mesi un resoconto dei costi , dei benefici e degli utilizzi… Possibile che non se ne possa sapere nulla?
Credo che i cittadini abbiano il diritto di sapere come il nostro comune impiega i denari od intende impiegarli…
A Varese si brancola nel buio.
Trasparenza inesistente…
I cittadini vanno coinvolti, hanno diritto di sapere e di poter valutare…

Mauro Gregori

Tag:

Leggi anche:

  • “Il sindaco di quartiere? Un’ idea che lascia assai perplessi”

    “Un’ idea che lascia assai perplessi.  Sono molto “sospettoso” rispetto a questa iniziativa nata completamente in casa di un partito politico.  Il “bilancio partecipativo” e cioe’ la possibilita’ di presentare idee ed iniziative di quartiere, nate dalla gente, dalle iniziative
  • “Via Crispi rappresenta un enorme pericolo per i pedoni”

    “Via Crispi rappresenta un enorme pericolo per i pedoni. Sulla via Crispi ed in particolare la sera e nelle giornate di pioggia, i pedoni rischiano continuamente l’investimento. Sulla via c’e’ un passaggio pedonale perfettamente illuminato, con lampioni dedicati e segnali stradali
  • Varese, Tre Valli “Perchè non sfruttare la città a pieno?”

    “Non si contano sui social gli interventi di politici e cittadini, organi di informazione su carta ed online, che non abbiano celebrato la bellezza di Varese vista dall’alto durante le riprese Rai in occasione della recente Tre Valli Varesine. Avviene tutti gli anni.  Frasi che purtroppo
  • Gregori “IL COMUNE DI VARESE PLASTIC FREE”

    “Da oggi il ministro Costa ha reso il ministero dell’ ambiente plastic free. L’aveva annunciato al suo insediamento, l’ha realizzato.  Invito l’assessore Dino De Simone assessore all’ambiente della nostra Varese, sensibile all’ecologia da sempre, ad operare affinche’ i locali