Esercito a Varese, il governo Renzi “snobba” il consiglio comunale

Nicoletti si appella a Marantelli: ''Potrebbe sollecitare una risposta, visto che fa parte della maggioranza del premier''

11 novembre 2015
Guarda anche: Varese
Esercitopolizia

A cinque mesi di distanza dall’approvazione della mozione che chiedeva l’Esercito a Varese, per aumentare la sicurezza sulle strade, nessuna risposta è ancora giunta dal governo. Il documento, votato a maggioranza, era infatti stato inviato all’esecutivo di Matteo Renzi per porre il problema dela sicurezza in città.

“Per noi la sicurezza è una priorità – spiega il consigliere comunale di Movimento Libero Alessio Nicoletti, promotore della mozione – per il governo Renzi pare invece che Varese non meriti neanche una risposta. Spiace constatare, infatti, che a cinque mesi di distanza a Palazzo Estense non sia giunta ancora nessuna risposta in merito alle richieste formulate dal Consiglio Comunale attraverso l’approvazione di una mozione di Movimento Libero. Mozione approvata l’8 Giugno 2015 a larghissima maggioranza (16 favorevoli, 6 contrari ed 1 astenuto) e formalmente inoltrata al Capo del Governo il 22 Giugno 2015.In particolare al Governo sono state richieste formalmente più risorse,  più uomini e più mezzi a beneficio delle Forze dell’Ordine operanti sul territorio del Capoluogo e di valutare seriamente la possibilità di sperimentare anche a Varese, come già avviene in decine di città italiane, l’utilizzo
dell’esercito con funzioni di polizia per garantire una maggior sicurezza di alcuni comparti cittadini.
Pensiamo che Varese meriti almeno una risposta. Risposta che potrebbe essere sollecitata anche dal deputato Daniele Marantelli visto che fa parte della maggioranza che sostiene lo stesso governo Renzi”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il