Entra con la forza per riscuotere l’affitto. L’inquilino lo minaccia con un machete

Il proprietario di un appartamento, insieme alla moglie, è stato denunciato per violazione di domicilio. Il suo inquilino per minacce

21 marzo 2016
Guarda anche: AperturaVarese Città
Macheteproblema

Sono due gli episodi di maggior rilievo, nei quali la Squadra Volante della Questura di Varese è intervenuta durante lo scorso weekend.

Sabato mattina, un uomo settantunenne proprietario di un appartamento in una via cittadina, che aveva concesso in locazione ad una famiglia dello Sri Lanka, è entrato senza autorizzazione e con l’uso della forza, all’interno dell’abitazione per riscuotere l’affitto. Il locatore, accompagnato dalla moglie, dopo un’accesa discussione è stato minacciato di morte dall’inquilino con un grande machete.
Spaventati, i due sono usciti dall’appartamento e hanno contattato la Polizia di Stato. Arrivati sul posto, gli agenti hanno appurato quanto accaduto e hanno rinvenuto e sequestrato all’interno dell’abitazione 1 machete lungo 43 cm e 2 mannaie lunghe oltre 30 cm.
L’affittuario, cingalese trentatreenne, è stato denunciato per minacce gravi ed esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persone, il proprietario di casa insieme alla moglie sono stati invece denunciati in concorso per violazione di domicilio, esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle persona in concorso.

Tag:

Leggi anche:

  • Minacciava di morte gli assistenti sociali. Il Tribunale emette una misura cautelare

    Il nucleo familiare, a ulteriore tutela, era stato collocato in una comunità protetta del Nord d’Italia. I Servizi Sociali incaricati dal Tribunale per i Minorenni di Milano avevano tentato di effettuare un’indagine psico-sociale, percorso reso difficile per il comportamento ostile
  • Allarme sicurezza: droga e machete nei Boschi di Uboldo

    La proficua collaborazione tra le varie Forze di Polizia ha permesso di individuare e rimuovere integralmente numerosi ricoveri utilizzati dagli spacciatori come località di stazionamento all’interno della zona boschiva, di rinvenire materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza
  • Vigilantes sui treni. Marsico: “Daremo sicurezza a chi viaggia e lavora”

    “Si tratta di una delibera che garantirà sia risorse che uomini sul nostro sistema ferroviario regionale – sottolinea Marsico – a testimonianza di un impegno concreto dell’Assessorato alle Infrastrutture e Mobilità rispetto al grave problema della sicurezza sui convogli
  • Sicurezza sui treni: da settembre 150 vigilantes

    Presenti alla conferenza stampa anche il presidente di FNM Andrea Gibelli e l’amministratore delegato di Trenord Cinzia arisè. GARANTIRE SICUREZZA A CITTADINI E LAVORATORI – “Questa decisione – ha spiegato il presidente Maroni – è frutto di un lavoro congiunto con