Allarme sicurezza: droga e machete nei Boschi di Uboldo

Un'operazione interforze ha permesso di pattugliare ed identificare numerosi soggetti, oltre al sequestro di materiale per confezionare droga e armi da taglio

10 luglio 2015
Guarda anche: Saronno
Macheteproblema

Nella giornata di mercoledì 8 luglio, 60 unità suddivise tra Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione delle attività di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del Parco Locale d’Interesse Sovracomunale dei Mughetti, ed in particolare nell’area denominata Boschi di Uboldo.

Durante lo svolgimento del servizio che ha interessato un’area di circa 15 ettari si è proceduto a cingere l’intera zona con il pattugliamento delle aree limitrofe al parco da parte del personale in uniforme che ha proceduto al controllo ed all’identificazione di numerosi soggetti, all’osservazione da parte del personale in abiti civili delle località solitamente individuate quali punti di incontro per la realizzazione dello spaccio delle sostanze stupefacenti nonché alla bonifica totale, da parte del personale equipaggiato in uniforme da ordine pubblico, dell’area costituita da habitat forestali differenti, con radure aperte, zone arbustive e aree agricole. 

La proficua collaborazione tra le varie Forze di Polizia ha permesso di individuare e rimuovere integralmente numerosi ricoveri utilizzati dagli spacciatori come località di stazionamento all’interno della zona boschiva, di rinvenire materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente ed armi da taglio del tipo “machete”, solitamente utilizzate dagli spacciatori per farsi strada all’interno delle zone più impervie del bosco, nonché all’occorrenza, come oggetti atti ad offendere.

Tag:

Leggi anche:

  • 1,2 milioni di euro in panetti di hashish sequestrati

    I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Saronno (Varese) hanno sequestrato 240 kg di hashish, trovati nel cassone di un autocarro guidato da un corriere di nazionalità rumena, durante un controllo a Venegono Superiore (Varese). La droga, del valore di oltre un milione e
  • Italiani in manette tra Gallarate e Besano per spaccio di droga

    La zona interessata maggiormente era quella del comune di Besano dove c’era il loro deposito: la piccola band di spacciatori è stata sgominata questa mattina dai Carabinieri della sezione di Gallarate. Tre gli uomini coinvolti, due italiani e un albanese, di età comprese tra i 36 e i 38 anni.
  • Busto Arsizio, due marocchini in manette per spaccio

    A seguito della recrudescenza del fenomeno del traffico di sostanze stupefacenti, sono stati intensificati i controlli e le attività di vigilanza su tutta la rete autostradale di competenza della Sezione Polizia Stradale di Varese. Nel corso di un servizio di vigilanza stradale effettuato
  • Lombardia, maxi operazione antidroga con 23 arresti

    Milano, Como, Monza e Brianza, Novara, Reggio Emilia, Savona, Torino e Varese: queste le provincie della Lombardia coinvolte nella maxi operazione antidroga che questa mattina ha portato all’arresto di 23 persone, 16 di loro finiti in carcere, 6 agli arresti domiciliari ed 1 all’obbligo di