Allarme sicurezza: droga e machete nei Boschi di Uboldo

Un'operazione interforze ha permesso di pattugliare ed identificare numerosi soggetti, oltre al sequestro di materiale per confezionare droga e armi da taglio

10 luglio 2015
Guarda anche: Saronno
Macheteproblema

Nella giornata di mercoledì 8 luglio, 60 unità suddivise tra Arma dei Carabinieri, Polizia di Stato, Guardia di Finanza e del Corpo Forestale dello Stato hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato alla prevenzione ed alla repressione delle attività di spaccio di sostanze stupefacenti all’interno del Parco Locale d’Interesse Sovracomunale dei Mughetti, ed in particolare nell’area denominata Boschi di Uboldo.

Durante lo svolgimento del servizio che ha interessato un’area di circa 15 ettari si è proceduto a cingere l’intera zona con il pattugliamento delle aree limitrofe al parco da parte del personale in uniforme che ha proceduto al controllo ed all’identificazione di numerosi soggetti, all’osservazione da parte del personale in abiti civili delle località solitamente individuate quali punti di incontro per la realizzazione dello spaccio delle sostanze stupefacenti nonché alla bonifica totale, da parte del personale equipaggiato in uniforme da ordine pubblico, dell’area costituita da habitat forestali differenti, con radure aperte, zone arbustive e aree agricole. 

La proficua collaborazione tra le varie Forze di Polizia ha permesso di individuare e rimuovere integralmente numerosi ricoveri utilizzati dagli spacciatori come località di stazionamento all’interno della zona boschiva, di rinvenire materiale utilizzato per il confezionamento della sostanza stupefacente ed armi da taglio del tipo “machete”, solitamente utilizzate dagli spacciatori per farsi strada all’interno delle zone più impervie del bosco, nonché all’occorrenza, come oggetti atti ad offendere.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: la BPM Sport Management espugna il Foro Italico

    Arriva la terza vittoria in sette giorni. La BPM Sport Management ha iniziato il nuovo anno veramente alla grande. A farne le spese questa volta è la SS Lazio Nuoto che, alla Piscina del Foro Italico, è uscita sconfitta per 9-17 (1-7, 3-1, 3-6, 2-3). Ottime le prestazioni di Mirarchi e Luongo,
  • Pallanuoto: la BPM Sport Management a Roma contro l’insidia Lazio

    Dopo le fatiche di Coppa torna il Campionato. Messo in cassaforte il risultato del match di andata (12-10 / ritorno in programma sabato 18 febbraio), domani la BPM Sport Management sarà a Roma dove, alla Piscina del Foro Italico, sfiderà la SS Lazio Nuoto per la 12ª giornata del Campionato di
  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi