Minacciava di morte gli assistenti sociali. Il Tribunale emette una misura cautelare

Un cingalese di 45 anni, autore di maltrattamenti verso la famiglia, aveva preso di mira gli operatori dei Servizi sociali, cui imputavano la causa della separazione

13 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Poliziafoto

Nella mattinata di sabato 07 novembre, gli agenti della Squadra Mobile, procedevano all’esecuzione di un provvedimento di divieto di avvicinamento emesso dal GIP del Tribunale di Varese, su richiesta della locale Procura della Repubblica, a carico di un cittadino cingalese di 45 anni.
L’uomo era già stato colpito nel 2014 da un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare in quanto autore di maltrattamenti nei confronti della moglie e dei figli minori. 

Il nucleo familiare, a ulteriore tutela, era stato collocato in una comunità protetta del Nord d’Italia.
I Servizi Sociali incaricati dal Tribunale per i Minorenni di Milano avevano tentato di effettuare un’indagine psico-sociale, percorso reso difficile per il comportamento ostile dell’uomo; infatti lo straniero attribuiva l’intera colpa della separazione con la famiglia agli stessi servizi, i quali invece con la massima serietà e professionalità hanno cercato di aiutare l’uomo.
Gli operatori dei Servizi Sociali periodicamente venivano minacciati, anche di morte, dal cingalese sia telefonicamente sia presentandosi nella sede di via Orrigoni.
Inoltre, gli agenti della Volante più volte sono intervenuti chiamati dagli operatori.
A seguito di questi gravi episodi reiterati nel tempo, che avevano creato un clima di terrore negli assistenti sociali, la Procura della Repubblica richiedeva al Tribunale un provvedimento cautelare.

Tag:

Leggi anche:

  • Arriva un altro successo per la Pallanuoto Banco BPM

    Strepitosa prova di forza della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che, nella quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile, strapazza con un perentorio 18-4 i campani dell’Acquachiara, con la formazione padrona di casa che deve arrendersi al talento del sette guidato da
  • Domani torna in vasca la Pallanuoto Banco BPM Sport Management impegnata contro l’Acquachiara

    Tornerà in vasca domani alle ore 16.00 la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che per la quinta giornata d’andata del campionato di serie A1 maschile sarà ospite della compagine napoletana dell’Acquachiara. La sfida, che si disputerà presso la Piscina Comunale di Santa Maria Capua Vetere
  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele