Elezioni Varese, il centrodestra ha (quasi) trovato il candidato sindaco

Rimangono solo due nomi in lizza. Ma la strada per arrivare ad un accordo non sarà facile

09 febbraio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
comune varese palazzo estense

Il tempo stringe e la coalizione di centrodestra si sta rendendo conto di non poter tergiversare ancora a lungo. La ricerca del successore di Attilio Fontana si sta prolungando troppo.

Motivo per cui i vertici dei partiti hanno deciso di accelerare, restringendo la rosa di nomi dei potenziali candidati. Che ad oggi, quindi, sono scesi a due. Si tratta di Luca Marsico, consigliere regionale di Forza Italia, e di Stefano Malerba, il candidato civico supportato innanzitutto dai Bavaresi.

Fonti interne al Carroccio confermano come ormai i nomi in lizza siano solo i loro e la decisione definitiva verrà presa massimo entro la prossima settimana.

Nomi che vedono come problema la resistenza della sezione del Carroccio, che punta invece ormai da tempo sulla candidatura dell’assessore Carlo Piatti.

Marsico va bene, oltre che al resto del centrodestra, ad una parte della Lega, più di vertice. Mentre difficilmente la base potrà “digerire” un candidato che non sia leghista, ma neanche civico, perché iscritto ad un altro partito. Su Malerba, candidato civico, rimane comunque la resistenza non solo della sezione leghista, ma anche di buona parte di Forza Italia.

Tag:

Leggi anche:

  • Varese: un centrosinistra compatto e moderato piega un centrodestra logorato

    In politica come nello sport, i risultati arrivano per il giusto mix di meriti dei vincitori e demeriti degli sconfitti: impossibile stabilire il confine tra gli uni e gli altri, tuttavia s’impone un’analisi per capire le cause di un risultato, nella “piccola” dimensione di
  • Clamoroso a Varese: il nuovo sindaco è Davide Galimberti

    Alle urne il 50.23% degli aventi diritto, 5 punti in meno rispetto al primo turno di due settimane fa. Davide Galimberti totalizza 16.814 voti, pari al 51.84%: lo sfidante Paolo Orrigoni si ferma al 48.16%, con 15.621 voti. Da notare come Orrigoni abbia perso 1100 voti tra un turno e l’altro,
  • Varese: ecco la scheda per il ballottaggio

    Le modalità di voto sono estremamente semplici: basta infatti tracciare una X sul riquadro del candidato sindaco prescelto, senza scrivere nulla (le preferenze e i voti di lista venivano assegnati solo al primo turno). A Varese la sfida è tra Paolo Orrigoni della coalizione di centrodestra
  • Varese, Orrigoni: “La città deve essere dei giovani”

    Paolo Orrigoni, candidato sindaco del centrodestra, ha affrontato oggi in conferenza stampa i temi legati al mondo dei giovani, della “Varese ai giovani”. Ecco i macrotemi. “Scuola-lavoro, è il primo punto su cui lavorare – ha detto Orrigoni -. L’alternanza scuola-lavoro