Elezioni amministrative, Cattaneo (Ncd): “Creare condizioni per la presenza del centro”

Il presidente del Consiglio Regionale non ci sta ad una virata a destra

27 novembre 2015
Guarda anche: MilanoPolitica
Cattaneofoto

Sul tema delle elezioni amministrative “c’è ancora molta confusione, ma c’è anche molto tempo e può davvero succedere di tutto” così il Presidente del Consiglio Regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo ha risposto alle domande dei giornalisti a margine del Convegno organizzato dalla UIL di Milano e Lombardia sul tema della Città Metropolitana. “Vedo una grande corsa con molto anticipo, ma ricordo che spesso chi parte troppo presto non riesce ad arrivare con le energie giuste al traguardo – ha sottolineato Cattaneo -. Il Nuovo Centrodestra ha una posizione molto chiara: se ci saranno gli spazi, le condizioni politiche perché il centro abbia la sua presenza, la sua visibilità nei contenuti, nei programmi e anche nella figura del candidato sindaco, la nostra opzione preferenziale rimane quella. Se come mi sembra, anche dopo l’incontro di Bologna, c’è invece una svolta più di destra che di centro, non ci stiamo. Questa non è la nostra casa, non ci sono i nostri valori, non ci sono i nostri contenuti e non ci saranno i nostri elettori. Mi auguro che alla fine prevalga il buonsenso e si possa ricostruire una proposta moderata. Perché le elezioni si vincono al centro: chi pensa di vincere le elezioni arroccandosi alle estreme, sarà poi smentito dalle urne”. Cattaneo ha anche risposto alla domanda sulle ipotesi di candidatura: “Sallusti è una persona che ha tanti pregi, ma che non incarna quell’anima ambrosiana, moderata, ragionevole, costruttiva. E vedo che anche i primi sondaggi dicono che questa considerazione non è così infondata, perché i risultati non sono particolarmente lusinghieri. Buttare i nomi sulla piazza dell’opinione pubblica in questo modo è quasi certamente il modo migliore per bruciarli e io non voglio partecipare a questo gioco” ha concluso il Presidente.

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone