Disagi ai pendolari, dalla Regione un nulla di fatto. E l’affluenza per Expo inferiore alle aspettative

Il Comitato Pendolari Trenord Busto Arsizio, dopo l'incontro al Pirellone con l'assessore regionale, esprime scarsa fiducia sulla possibilità che la giunta Maroni riesca a risolvere i problemi

25 giugno 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateMilano
2015-06-04 19.27.08

La Regione non sembra essere pronta a risolvere le numerose problematiche dei pendolari. Il Comitato Pendolari Trenord Busto Arsizio non vede soluzioni all’orizzonte da parte della giunta Maroni. 

“Dopo l’incontro di ieri in Regione, alla presenza dell’assessore alle infrastrutture e mobilità Alessandro Sorte e al dirigente del settore Massimo Dell’Acqua, dobbiamo tristemente appurare che ancora nulla di fatto si vede all’orizzonte, solo la dichiarazione dell’assessore Sorte che sta ragionando sul problema tentando di risolverlo… in che modo e quando non ci è dato di saperlo – scrivono in un comunicato – i dirigenti del settore si sono dimostrati molto più accondiscendenti che in passato dando ragione alle critiche da noi mosse da loro stessi confermate”.

NIENTE DATI

“I dati del monitoraggio sono ancora a noi sconosciuti ed al momento non sono trapelati. Abbiamo ribadito che siamo anche pronti ad aspettare fino alla fine di Expo, ma con il patto che dopo tutto tornerà come prima; tra l’altro i dati di affluenza Expo emersi risultano a loro dire più bassi di quanto si aspettavano anche se in crescita”.

SOLUZIONE LONTANA?

“Dalla nostra parte fin dall’inizio Paola Macchi (consigliera del Movimento 5 stelle) che ha evidenziato in modo pertinente le nostra
criticità e quelle del comitato di Gallarate, anch’esso presente. L’assessore ha ribadito che verremo contattati appena avrà una
soluzione alle nostra problematiche. Quando? Non lo ha detto”.

Tag:

Leggi anche:

  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo