Da mercoledì entra in circolazione la nuova banconota da 20 Euro

Sarà molto difficile da falsificare. Oltre ai caratteri latini e greci, riporterà la scritta Euro anche in cirillico

24 novembre 2015
Guarda anche: EuroEuropa
Nuova banconota da 20 Euro

Una nuova banconota da 20 Euro. Era stata presentata a febbraio di quest’anno e da domani, mercoledì 25 novembre, entrerà ufficialmente in circolazione in tutti i Paesi della Ue.

La BCE e le banche centrali dei paesi dell’area dell’euro (Eurosistema) inizieranno a immettere in circolazione la nuova banconota da 20 Euro ed opereranno in stretta collaborazione con tutti i soggetti interessati, che avranno tempo sufficiente per la verifica e l’adeguamento delle loro apparecchiature. 

Quali iniziative sono state intraprese dalla Banca centrale europea e dalle banche centrali nazionali in vista dell’introduzione del nuovo biglietto da €20?

− I produttori di apparecchiature per il trattamento delle banconote, i fornitori e i proprietari di attrezzature e dispositivi di controllo dell’autenticità hanno a disposizione il nuovo biglietto presso le banche centrali nazionali dei paesi dell’area dell’euro al fine di eseguire i test e apportare gli adeguamenti necessari. Dopo la presentazione del 24 febbraio 2015, la nuova banconota da €20 potrà essere utilizzata per i test e gli adeguamenti anche al di fuori delle banche centrali.

− I dispositivi per il controllo dell’autenticità e le apparecchiature per la selezione e accettazione delle banconote verificati dalle banche centrali dell’Eurosistema figurano in questo elenco, che specifica se la macchina sia in grado di trattare le nuove banconote.

− In tutti i paesi dell’area dell’euro si terranno seminari per fornire informazioni dettagliate in merito all’entrata in circolazione del nuovo biglietto. La prima di queste iniziative ha avuto luogo presso la Banca d’Italia, a Roma.

− Il Programma di partnership mette a disposizione dei produttori e dei fornitori di apparecchiature per il trattamento delle banconote, delle associazioni e delle organizzazioni professionali, nonché dei clienti e degli utilizzatori, una serie di strumenti e materiale informativo riguardanti le nuove banconote. Grazie al programma i partner potranno ottenere informazioni tempestive e comunicare con i soggetti interessati in modo semplice ed efficiente.

Sul biglietto la cartina dell’Unione Europea è stata infatti con l’aggiunta di Malta e Cipro, la scritta “Euro” è riportata anche in caratteri cirillici, oltre che latini e greci, mentre l’acronimo Bce è ora leggibile in nove lingue anziché in cinque come nella serie precedente. Tra le novità di sicurezza più significative, la ‘finestra con ritratto’, ologramma sulla banconota che rivela in controluce il ritratto di Europa, figura mitologica greca che rappresenta il Vecchio continente, riportata su entrambi i lati del biglietto, un”arma’ in più contro le falsificazioni. La validità dei biglietti, è stato rimarcato, è agile da controllare anche grazie ai margini in rilevo e al numero 20 in verde smeraldo, cifra che cambia colore trasformandosi in blu scuro muovendo il biglietto. La banconota è prodotta in pura fibra di cotone.

Il vecchio biglietto da 20 euro – il più diffuso in assoluto nell’Eurozona – non uscirà immediatamente dalla circolazione, ma gradualmente la nuova banconota sostituirà la precedente. La serie Europa, che include le banconote da cinque e dieci euro, già circolanti dal 2013-14, risulta secondo le statistiche la più sicura e la più difficile da falsificare.

Banconota da 20 Euro attualmente in circolazione

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare