Referendum greco. Un esempio anche per l’Italia

Trionfo del ''no'' in Grecia. Beppe Grillo e Matteo Salvini esultano

06 luglio 2015
Guarda anche: AperturaEconomiaEuroEuropaMondo
Grecia euro

Il referendum greco ha dimostrato, indipendentemente dal risultato, la necessità di riportare il livello decisionale nelle mani dei cittadini. E ha evidenziato la grandissima lacuna di quest’Unione europea: la mancanza di democrazia. 

“Abbiamo dimostrato che la democrazia non può essere ricattata – ha dichiarato il capo del governo greco Alexis Tsipras – il No non è una rottura con l’Unione Europea. I greci hanno fatto una scelta coraggiosa, che cambierà il dibattito in Europa. La Grecia vuole sedersi di nuovo al tavolo delle trattative: vogliamo continuarle con un programma reale di riforme ma con giustizia sociale” e dobbiamo “riarticolare” la questione del debito, non solo per la Grecia ma anche per l’Europa”.

E in Italia le forze politiche che si battono contro questo tipo di Unione europea esultano e alzano il tiro.

Il popolo greco fa “una cosa meravigliosa” ha scritto Beppe Grillo sul suo blog. “E’ un sistema che sta collassando – scrive Grillo – il sistema del credito: ‘Io ti do i soldi, ma non li voglio indietro, voglio gli interessi degli interessi e ti prendo tutto quello che hai’. Questo e’ il sistema. Noi abbiamo fatto la proposta per un referendum se restare nell’euro, il popolo italiano ci dara’ una risposta. Vediamo cosa succedera’”.

Matteo Salvini, leader della Lega Nord, scrive su Facebook: “No. No. No. No all’Unione Sovietica Europea della disoccupazione e dell’immigrazione. Si’ a una Nuova Europa, fondata sul lavoro e sul rispetto dei popoli. E se Renzi non se ne rende conto, ruspa anche per lui! La Lega c’è”.

Tag:

Leggi anche:

  • Calcio, serie D – Bustese battuta, il Varese blinda i playoff

    Il Varese vince e si prende i playoff. I biancorossi superano in rimonta la Bustese, a rischio retrocessione, e si garantiscono la post season. Il Cuneo pareggia 2-2 in extremis a Borgosesia e cala una serie ipoteca sulla vittoria del campionato. A 90′ dalla fine comunque è ancora tutto da
  • Calcio – Il Varese attende la Bustese, unico obiettivo: vincere

    Vincere per blindare i playoff, chiudere con sei punti in più per sfruttare il fattore campo e avere il risultato a favore, aspettare la graduatoria per un’eventuale riammissione in Lega Pro, campionato nel quale salgono di diritto le nove vincitrici dei gironi di Serie D che prendono il posto
  • Andrea Piccolo vince la 41° Piccola Tre Valli Varesine

    Sono stati 129 i ragazzi categoria Allievi che hanno partecipato alla 41° edizione della Piccola Tre Valli Varesine, tradizionale gara valevole come 2° prova del Giro della Provincia e 3° Trofeo Veneto Banca. A tagliare per primo il traguardo, dopo 60 chilometri di gara, Andrea Piccolo del
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra