Condannato per ricettazione di auto, si rende irreperibile. Arrestato dopo 8 anni

L'uomo, un 48enne di origini serbobosniache, era sfuggito alla giustizia per circa otto anni. Ora è al carcere di Busto Arsizio

14 luglio 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarate
Poliziafoto

Nei giorni scorsi, un quarantottenne di nazionalità serbo-bosniaca è stato tratto in arresto dagli agenti del Commissariato di P.S. di Gallarate in esecuzione di un ordine di carcerazione risalente al 2007, in base al quale devono essere scontati due anni e 10 mesi di reclusione.

L’ordine di carcerazione era stato emesso a seguito di una condanna formulata dal Tribunale di Varallo (Vc) per una pluralità di reati di ricettazione consumati nell’ambito di un commercio di autoveicoli tra l’Italia e la Serbia, ma il serbo-bosniaco si era reso irreperibile, continuando peraltro a trattare affari nel medesimo settore e realizzando compravendite verso la madrepatria oppure in favore di connazionali immigrati in Italia.

E’ stato proprio nel corso di accertamenti sui contatti intrattenuti con alcuni cittadini balcanici residenti nel gallaratese (totalmente estranei alla vicenda) che gli agenti lo hanno rintracciato in una struttura ricettiva del varesotto e sottoposto ad approfonditi controlli, scoprendo così, grazie alla comparazione delle impronte digitali, che con un’identità di comodo sussisteva ancora ineseguito l’ordine di carcerazione a suo carico.

E’ stato dunque condotto presso la casa di reclusione di Busto Arsizio per scontare la sua pena.

Tag:

Leggi anche:

  • A cavallo tra le rocce lunari, e su astronavi fai da te

    Quante ne sono state dette sulla terra e sulla luna, sabato 18 ottobre a Busto Arsizio se ne vedranno delle belle sull’argomento. Appuntamento dalle 10 alle 16 al maneggio La Bastide in via Samarate, 150. Si farà una gimkana a cavallo tra modelli di rocce lunari, si costruirà un’astronave
  • Conferimento Ufficiale del Titolo Comune Europeo dello Sport 2019 alla Città di Sesto Calende

    Un lunedì pieno di emozioni ed entusiasmo è stato lo scorso 30 ottobre presso la sala d’onore del CONI a Roma per Simone PINTORI (Consigliere Comunale Delegato allo Sport) Danila DE CANDIDO (Consigliere Comunale Delegato ai Bandi) Andrea SCANDOLA (Rappresentante della Pro Sesto) Daniele
  • Cinque mastini della Pallanuoto Banco BPM Sport Management convocati in Nazionale

    Saranno ben cinque gli atleti della Pallanuoto Banco BPM Sport Management che dal 29 ottobre all’1 novembre 2017 si ritroveranno al Centro Federale di Ostia per il raduno collegiale della Nazionale Italiana. Il Commissario Tecnico Alessandro Campagna radunerà gli azzurri per quattro giorni di
  • Definiti gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup

    Sorteggiati oggi gli accoppiamenti dei quarti di finale di Len Euro Cup, con la Pallanuoto Banco BPM Sport Management che ha conosciuto il nome della sua avversaria: la Stella Rossa Belgrado. La formazione guidata da mister Marco Baldineti dunque sfiderà la compagine serba (vincitrice