Clandestini nell’area Expo, Cecchetti: “Follia, prima sistemare la nostra gente in attesa di una casa”

A Milano 25mila persone in attesa di una alloggio, oltre 600 a Rho

22 marzo 2016
Guarda anche: Lombardia
cecchetti fabrizio

“Un’area che dovrebbe rappresentare il futuro di Milano e della Lombardia viene usata per dare un alloggio a centinaia di
clandestini. Tutto ciò mentre nella sola Rho ci sono oltre 600 famiglie che da anni aspettano di entrare in una casa popolare e 25 mila in tutta
Milano. Siamo alla follia, uno stato che pensa prima al benessere degli immigrati che dei propri cittadini è uno stato fallito.”

E’ il commento del vicepresidente del Consiglio regionale della Lombardia Fabrizio Cecchetti (Lega Nord) in merito alla decisione della prefettura di Milano di inviare 500 richiedenti asilo nel campo base di Expo, dove durante l’esposizione universale erano ospitati i lavoratori e i poliziotti
impegnati nel sito.

“I dati del ministero dell’Interno – continua Cecchetti – ci dicono che a gennaio sono state esaminate 6507 domande d’asilo e lo status di profugo è
stato riconosciuto solo nel 3% dei casi. Ciò significa che durante l’iter per l’esame delle domande manteniamo a nostre spese decine di migliaia di
clandestini che non hanno alcun diritto di stare sul nostro territorio e per questo motivo andrebbero rimpatriati. Così sarà anche nel sito di Expo
dove sui 500 richiedenti asilo che verranno ospitati, solo 20 o 30 di questi verranno riconosciuti come rifugiati. Non possiamo accettare tutto
ciò: prima di trovare gli alloggi per i clandestini sistemiamo la nostra gente in attesa di una casa”

Tag:

Leggi anche:

  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare
  • L’ Ecobaleno Sport Camp si presenta venerdì 9 giugno

    Venerdì 9 Giugno dalle 8.30 alle 12.30, in occasione della Giornata Nazionale dello Sport, Ecobaleno Sport Camp apre le porte per presentarsi con la sua strabordante energia alle bambine e ai bambini che vogliono scoprire i giochi che sperimenteranno per tutta estate! Il primo giorno di vacanza