Cattaneo: “Affrontare il tema della sicurezza sui treni”

Il prossimo 27 ottobre riconoscimenti regionali ai dipendenti Trenord aggrediti a Villapizzone

17 ottobre 2015
Guarda anche: MilanoPolitica
Trenoferrovie

Il tema della sicurezza a bordo dei nostri treni regionali è una questione importante che va affrontata con grande attenzione e serietà” lo dichiara il Presidente del Consiglio regionale della Lombardia, Raffaele Cattaneo, commentando la notizia delle 7 ordinanze di custodia in carcere nei confronti di persone ritenute responsabili di rapina aggravata, lesioni personali e porto abusivo di armi da taglio a bordo di convogli Trenord nei pressi della stazione di ‘Ceriano-Parco delle Groane’.

“Pochi mesi fa, abbiamo assistito ad altri episodi di questa tipologia che hanno coinvolto dipendenti dell’azienda Trenord. Sono fatti su cui la Regione è intervenuta, mettendo in campo maggiori risorse e garantendo la presenza di personale preposto. In Consiglio regionale il prossimo 27 ottobre, insieme al Presidente Maroni e a tutta l’assemblea lombarda, consegneremo, nell’Aula del Pirellone, un riconoscimento ai due lavoratori dell’azienda ferroviaria, Riccardo Magagnin e Carlo Di Napoli, che lo scorso 11 giugno sono stati aggrediti a Milano all’altezza della Stazione di Villapizzone. È un segno di solidarietà nei confronti di tutti i lavoratori dell’azienda, un modo per mettere in luce due gesti di coraggio e altruismo e, allo stesso tempo, alzare maggiormente l’attenzione su un aspetto cruciale per i pendolari e per chi lavora a bordo dei treni come quello della sicurezza” ha concluso Cattaneo.

Tag:

Leggi anche: