Caso Greta e Vanessa: Napolitano e Boldrini denunciati per alto tradimento

A firmare l'esposto è Francesco Sicignano, il pensionato che uccise un ladro in casa a Vaprio d'Adda

30 marzo 2016
Guarda anche: Italia
Greta e Vanessa

 

Oltre un anno dopo, la vicenda di Greta Ramelli e Vanessa Marzullo continua a far parlare di sé: come riporta Il Giornale, alla Magistratura è pervenuta una denuncia per alto tradimento e attentato alla Costituzione a carico delle più alte autorità dello Stato.

A firmare l’esposto è Francesco Sicignano, il pensionato balzato agli onori delle cronache per aver ucciso un ladro in casa propria a Vaprio d’Adda nello scorso ottobre, nonché futuro candidato di Forza Italia al Consiglio Comunale di Milano. Nel mirino del 65enne l’allora presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, il presidente della Camera Laura Boldrini e l’intero Governo: le istituzioni avrebbero “tradito” l’Italia pagando ai terroristi il riscatto necessario alla liberazione delle due cooperanti.

Tag:

Leggi anche: