Busto Arsizio, arrestato ladro seriale di biciclette

Rubava bici e le rivendeva per pochi euro. Nei guai trentenne italiano

05 dicembre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
ladri_di_biciclette_800_800

Un ladro seriale di biciclette è stato arrestato ieri, venerdì 4 dicembre, dai poliziotti del Commissariato di Busto Arsizio.

Era da poco passato mezzogiorno, quando due agenti del Commissariato di via Candiani che, liberi dal servizio, si trovavano nella zona di Busto al confine con Bienate, hanno notato un personaggio a loro ben noto per i numerosi precedenti in sella a una bicicletta nera. 

Poiché l’uomo, un trentenne italiano residente a Busto Arsizio, tossicodipendente, negli ultimi tempi si era reso protagonista di diversi furti in città dedicandosi in particolare proprio alle biciclette, i poliziotti hanno deciso di seguirlo chiedendo l’ausilio dei colleghi in servizio.

Il trentenne è stato così discretamente pedinato. Dapprima ha tentato di scavalcare la recinzione di un condominio in via Trieste a Bienate, ma ha desistito per la presenza di altre persone.

Poco dopo, abbandonata la bicicletta nera, è stato notato pedalare in sella ad un altro velocipede, una city bike di colore argento che, percorso un breve tratto di strada, ha ceduto ad uno straniero nei pressi del cimitero di Magnago.

Mentre i colleghi proseguivano il pedinamento, alcuni poliziotti hanno fermato lo straniero, un pakistano residente a Gallarate con permesso di soggiorno, che ha ammesso di avere appena acquistato la bicicletta per 5 euro.

L’uomo è stato denunciato per ricettazione e la bicicletta sequestrata in attesa di identificarne il proprietario.

Nel frattempo il trentenne bustocco è arrivato alla stazione ferroviaria di Vanzaghello, dove è stato visto armeggiare nel tentativo di liberare alcune biciclette dalle catene che le assicuravano alle rastrelliere. Per la presenza di alcuni viaggiatori l’uomo ha desistito, dirigendosi in piazza Pertini.

Qui, adocchiato un altro velocipede, è riuscito a forzarne la catena e ad allontanarsi.

 

A quel punto è stato bloccato dagli agenti bustocchi che lo seguivano ormai da più di un’ora e arrestato in flagrante furto con scasso.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare