Busto Arsizio, arrestato ladro seriale di biciclette

Rubava bici e le rivendeva per pochi euro. Nei guai trentenne italiano

05 dicembre 2015
Guarda anche: Busto Arsizio
ladri_di_biciclette_800_800

Un ladro seriale di biciclette è stato arrestato ieri, venerdì 4 dicembre, dai poliziotti del Commissariato di Busto Arsizio.

Era da poco passato mezzogiorno, quando due agenti del Commissariato di via Candiani che, liberi dal servizio, si trovavano nella zona di Busto al confine con Bienate, hanno notato un personaggio a loro ben noto per i numerosi precedenti in sella a una bicicletta nera. 

Poiché l’uomo, un trentenne italiano residente a Busto Arsizio, tossicodipendente, negli ultimi tempi si era reso protagonista di diversi furti in città dedicandosi in particolare proprio alle biciclette, i poliziotti hanno deciso di seguirlo chiedendo l’ausilio dei colleghi in servizio.

Il trentenne è stato così discretamente pedinato. Dapprima ha tentato di scavalcare la recinzione di un condominio in via Trieste a Bienate, ma ha desistito per la presenza di altre persone.

Poco dopo, abbandonata la bicicletta nera, è stato notato pedalare in sella ad un altro velocipede, una city bike di colore argento che, percorso un breve tratto di strada, ha ceduto ad uno straniero nei pressi del cimitero di Magnago.

Mentre i colleghi proseguivano il pedinamento, alcuni poliziotti hanno fermato lo straniero, un pakistano residente a Gallarate con permesso di soggiorno, che ha ammesso di avere appena acquistato la bicicletta per 5 euro.

L’uomo è stato denunciato per ricettazione e la bicicletta sequestrata in attesa di identificarne il proprietario.

Nel frattempo il trentenne bustocco è arrivato alla stazione ferroviaria di Vanzaghello, dove è stato visto armeggiare nel tentativo di liberare alcune biciclette dalle catene che le assicuravano alle rastrelliere. Per la presenza di alcuni viaggiatori l’uomo ha desistito, dirigendosi in piazza Pertini.

Qui, adocchiato un altro velocipede, è riuscito a forzarne la catena e ad allontanarsi.

 

A quel punto è stato bloccato dagli agenti bustocchi che lo seguivano ormai da più di un’ora e arrestato in flagrante furto con scasso.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti