Buco in Provincia, Bertocchi (Pd): “Le responsabilità della Lega pesano come un macigno”

Il capogruppo di maggioranza commenta la certificazione del danno erariale

03 agosto 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Bertocchi Paolo e Millefanti Giuseppe

«Le notizie che arrivano oggi dalla Guardia di Finanza confermano quanto da noi segnalato, subito dopo il nostro insediamento a Villa Recalcati, alla Procura della Repubblica di Varese e alla Corte dei Conti sui bilanci, a partire dall’esercizio 2012, dell’Ente Provincia.

Le Fiamme gialle hanno accertato un danno erariale di quasi 35 milioni di euro, che sommato al mancato stanziamento dei 12 milioni di euro dovuti alla spending review producono i quasi 50 milioni di disavanzo denunciati da noi lo scorso anno.

Stiamo davvero parlando di cifre enormi, mostruose. Nel comunicato della GdF è inoltre ricostruito in maniera dettagliata il meccanismo con il quale venivano messe a bilancio “somme effettivamente mai escosse”, creando così “entrate fittizie” per avere un bilancio in attivo.

A questo punto la magistratura verificherà singolarmente tutte le responsabilità penali e contabili, ma è evidente, e pesa come un macigno, la responsabilità politica della Lega Nord, che si è rivelata incapace di gestire i soldi pubblici dei cittadini. A questo punto sarebbero doverose le scuse nei confronti dell’amministrazione Vincenzi da parte degli esponenti leghisti, che in tutti questi mesi ci hanno accusato di aver inventato tutto e hanno cercato in ogni modo di nascondere l’evidenza davanti agli occhi della gente.

Dobbiamo ora evitare che i cittadini e i Comuni subiscano, più di quanto hanno già subito, gli effetti di questa mala gestione della cosa pubblica. Non sarà facile e neppure scontato, ma noi continueremo con trasparenza e senso delle istituzioni, a portare avanti l’attività amministrativa, senza sosta, per cercare di salvare l’Ente dal fallimento».

Paolo Bertocchi – capogruppo di maggioranza Provincia di Varese

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due
  • Torna la Coppa del Mondo di Sci d’erba a Santa Caterina Valfurva

    L’adrenalina torna a salire a Santa Caterina Valfurva che, dopo le vincenti competizioni internazionali di sci alpino e sci nordico, si dimostra, ancora una volta, unica nello scenario sciistico mondiale, in estate e non solo in inverno. Infatti, dopo il grande successo della scorsa estate,
  • Calcio, Europe League – Il Milan si beve lo Shkendjia ed ipoteca i gironi

    Un match senza storia quello che ieri sera ha visto il Milan imporsi sui macedoni dello Shkendija. A San Siro, nel primo atto dei playoff di Europa League finisce addirittura 6 a 0 grazie alle doppiette di Silva e Montolivo a cui si sono aggiunte le reti di Borini ed Antonelli. Se è vero che gli