Bando per la sicurezza, personale ATM con le bodycam

La Regione Lombardia destinerà 4 milioni di euro alla sicurezza

29 Gennaio 2019
Guarda anche: AttualitàLombardiaMilano

Finalmente anche il personale Atm, da maggio, avrà le bodycam. Meglio tardi che mai“. Commenta così l’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia locale di Regione Lombardia, Riccardo De Corato, la sperimentazione delle bodycam per il personale della sicurezza di Atm di Milano.

ASSESSORE: DA TEMPO SEGNALAVO DIFFICOLTA’ PERSONALE ATM– “Questa decisione arriva, però – aggiunge l’assessore De Corato – solo dopo che i sindacati dei lavoratori Atm si sono accorti e hanno segnalato una situazione non più sopportabile sul tema della sicurezza e delle aggressioni al personale che sono ormai all’ordine del giorno. Si tratta certamente di una scelta positiva, seppur sperimentale, ma che arriva con ritardo. Sono infatti tre anni che segnalo queste difficoltà del personale dell’Azienda di trasporti. Inoltre, questa scelta arriva anche dopo che lo scorso anno Trenord aveva deciso di dotare di bodycam i propri capitreno spesso soggetti a violenze”.

BANDI REGIONE PER BODY CAM A POLIZIE LOCALI LOMBARDE– “Come assessorato alla Sicurezza e Polizia locale – evidenzia De Corato – lo scorso anno abbiamo destinato, tramite bando, 400.000 euro a favore di comuni singoli o in forma associata per l’acquisto di telecamere mobili. A breve, presumibilmente tra i mesi di marzo e aprile destineremo come Regione Lombardia 4 milioni di euro per la sicurezza e nei nuovi bandi saranno previste anche le bodycam”.

MILANO DOTI SUOI VIGILI DI BODYCAM– “In tutto ciò – conclude l’assessore regionale alla Sicurezza – il Comune di Milano cosa aspetta a dotare definitivamente i propri agenti di Polizia Locale di questi dispositivi? In altri comuni lombardi, come Saronno e Brugherio, sono già attivi da tempo e si sono dimostrati molto utili. Inoltre, nel 2017 il Comune di Milano ha presentato un progetto che prevedeva l’acquisto di 50 telecamere portatili bodycam. Questo progetto è stato cofinanziato dalla Regione per un importo pari a 50.000 euro liquidato a dicembre 2017. Che fine hanno fatto queste telecamere? Milano deve aspettare che tutti i comuni della Lombardia dotino i propri agenti di Polizia locale di bodycam prima di fare altrettanto?”

Tag:

Leggi anche:

  • Saronno, avviata la bonifica delle acque dell’area ex-Cantoni

    Il giorno 8 febbraio 2019 è stato attivato a Saronno l’impianto di trattamento delle acque sotterranee. Dopo il completamento ed il collaudo del sistema nel gennaio del nuovo anno, nei primi giorni di febbraio è stato eseguito il monitoraggio su tutti i punti di controllo disponibili e
  • Lago di Varese, gli enti incontrano le associazioni

    Si terrà domani, venerdì 22 febbraio, la seconda riunione del Comitato di coordinamento per la salvaguardia e il risanamento del Lago di Varese allargata ad enti, associazioni, categorie economiche e sociali che saranno coinvolte nelle attività promosse dell’Accordo quadro di sviluppo
  • Materiale Bellico sotto Villa Mirabello

    Durante le operazioni di trasloco di alcuni locali sotterranei di Villa Mirabello, ieri pomeriggio è stato rinvenuto dal personale del Museo del materiale bellico risalente alla Prima e Seconda Guerra Mondiale. Sono intervenuti gli Artificieri per gli accertamenti del caso e in via precauzionale
  • Varese ospita l’arbitro internazionale Paolo Valeri

    Varese ospiterà Paolo Valeri, arbitro internazionale di calcio, VAR ai recenti Mondiali in Russia. Lo annuncia la sezione di Varese dell’Associazione Italiana Arbitri che ha organizzato, per il prossimo 25 febbraio alle ore 20.30, un incontro presso il salone Estense del Comune di Varese, in