Aveva una piantina di marijuana in casa. Guai per un 35enne italiano

L'uomo, pregiudicato, è stato fermato in auto e scoperto in possesso di un barattolo contenente la droga

05 maggio 2016
Guarda anche: Varese
Screenshot_2016-05-05-14-00-04-1

Nel corso dell’intensificazione dei controlli nei punti sensibili della città, un equipaggio della volante, transitando per il rione “San Fermo”, ha proceduto al controllo di un’autovettura condotta da un uomo.

Quest’ultimo da subito ha fatto trapelare un certo nervosismo tanto che i Poliziotti, insospettitesi per il suo comportamento, hanno chiesto di mostrare loro il contenuto dello zainetto posto dietro il suo sedile. 

L’uomo, identificato per G.A. pregiudicato di anni 35 e domiciliato a Varese, fingendo di essere collaborativo ha afferrato lo zaino e, con una mossa repentina, ha estratto un barattolo cercando di occultarlo sotto il giubbotto. Il suo gesto non è sfuggito all’occhio attento degli operatori di polizia che gli hanno impedito di nascondere il contenitore in questione risultato contenere 10 grammi di marijuana, già divisa in dosi, e 2.500 (duemilacinquecento) Euro in banconote di vario taglio, provento dell’attività di spaccio.
La successiva perquisizione operata a carico di G.A. è stata estesa alla sua abitazione all’interno della quale è stata rinvenuta una pianta di marijuana, sottoposta a sequestro e un altro piccolo quantitativo di sostanza stupefacente recuperata all’interno della stanza della sorella di G.A., presente durante la perquisizione la quale ha dichiarato che la sostanza stupefacente era per uso personale.

Il trentacinquenne è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio e coltivazione di marijuana, mentre la sorella, in considerazione del fatto che il quantitativo rinvenuto era compatibile con quanto asserito, è stata segnalata amministrativamente alla locale Prefettura.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum