Alì Zeaiter si è dimesso dalla carica di presidente del Varese Calcio

La società ha annunciato con un breve comunicato le dimissioni del presidente e amministratore

01 luglio 2015
Guarda anche: SportVarese Città
foto

“A.S. Varese 1910 comunica che il Presidente nonchè Amministratore Delegato Alì Zeaiter ha rassegnato le sue dimmissioni in data odierna”. Questo il testo del comunicato con cui la società biancorossa ha annunciato oggi, mercoledì 1 luglio, le dimissioni del presidente.

Poche parole per annunciare l’addio, dopo un brevissimo periodo alla guida della società, dell’imprenditore libanese.

Molti gli interrogativi che nei prossimi giorni avranno bisogno di una risposta.

Tag:

Leggi anche:

  • Capriolo (GD) con Bertuletti: “Il Sindaco chieda scusa o si dimetta”

    “Le parole pubblicate su Facebook dal Sindaco di Gazzada sono inaccettabili”: così il Segretario dei Giovani Democratici della provincia di Varese Matteo Capriolo si è espresso in merito alla frase di turpiloquio contro la giornata della memoria che Cristina Bertuletti, Sindaco di
  • Arcigay Varese chiede le dimissioni della sindaca di Gazzada Schianno

    Arcigay Varese è venuta a conoscenza di un post pubblicato dalla sindaca di Gazzada Schianno Cristina Bertuletti, già nota per aver negato il patrocinio alla prossima edizione del Varese Pride. In questo post si legge: “Visto che è il giorno della memoria, ricordate d’andare a pijarlo
  • Aldo Taddeo dice addio al Varese Calcio

    La lettera di dimissioni, diffusa tramite comunicato stampa, non è per molti una sorpresa: il suo ruolo era in bilico già da tempo all’interno della squadra biancorossa e ieri sera, lunedì 4 settembre 2017, attorno alle 22:00 sono arrivate le sue dimissioni ufficiali. “Cari Signori Sono a
  • Mauro Gregori “Mi sono dimesso da consigliere comunale”

    Credo sia corretto dare una spiegazione del mio gesto a tutti coloro i quali mi hanno dato la loro fiducia esprimendomi la loro preferenza piu’ di un anno fa. Ho sperato che appoggiare Davide Galimberti come candidato e poi come Sindaco fosse motivo di svolta e rinnovamento della politica