Aggressioni di Colonia, Aimetti (Pd): “Chi non rispetta i nostri valori va subito espulso”

Il sindaco di Comerio ha fatto una presa di posizione coraggiosa e giusta

10 gennaio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Silvioaimetti

L’accoglienza è sacrosanta, ma a patto che chi viene accolto rispetti i valori della nazione ospitante. Su questo punto non si transige.

E lo dice a chiare lettere Silvio Aimetti, sindaco di Comerio, esponente del Partito democratico. Con un post su Facebook ha preso posizione sui fatti di Colonia in maniera ferma e intelligente.

“Quanto accaduto a Colonia ed in altre città tedesche è molto grave – scrive Aimetti – è importante che chi non rispetta i nostri valori, il rispetto per le donne è uno di questi, sia espulso e rimandato nel proprio Paese d’origine”.

Parole chiare, che vanno oltre qualsiasi tipo di strumentalizzazione e di eccesso, da una e dall’altra parte. Innanzitutto ha centrato bene il punto della questione, che molti hanno messo in secondo piano: le vittime sono le donne, le aggressioni sono un segnale d’allarme che evidenzia come il rispetto della donna sia un valore che va difeso perché la strada per una perfetta parità di genere è ancora molto lunga.

Quindi, ha detto quello che molti avevano paura di dire: che non si possono giustificare simili comportamenti e vanno prese tutte le misure per contrastarli.

Sembrerebbero cose banali, scontate. Purtroppo, in Italia, non sempre è così.

Tag:

Leggi anche:

  • PD Varese contro il gazebo leghista di piazza Podestà

      “Il commissario bustocco paracadutato in piazza Podestà per dare ordini ai leghisti varesini, nel caparbio tentativo di apparire eroica vittima di un Partito democratico antidemocratico e perfido, proprio non riesce ad evitare il ridicolo, dimostrando ripetutamente la sua scarsa conoscenza
  • Commercio Varesino, Luca Conte “I problemi vengono anche dall’amministrazione precedente”

    “Il neo commissario della Lega Nord Gambini, – interviene il capogruppo del Partito Democratico a Palazzo Estense – non contento della recente magra figura in merito all’area stazioni torna nuovamente alla carica con dichiarazioni di pura propaganda politica contro
  • Conte risponde a Leonardi “Le sue accuse una caduta di stile, io penso alle bambine”

      “A poche ore dallo spiacevole avvenimento di cui è stato teatro la scorsa mattina viale Ippodromo, il coordinatore varesino di Forza Italia Roberto Leonardi non si fa scrupolo alcuno, uscendo prontamente con un comunicato stampa tutto politico, o meglio della peggior politica, volto ad
  • Manifestazioni del 25 Aprile, interviene Astuti

    “Grave la manifestazione di Do.Ra, specialmente se organizzata in occasione di celebrazioni significative come quelle del 25 Aprile”. Così Samuele Astuti, Segretario provinciale del PD di Varese, con riferimento alla polemica sorta in seguito alla decisione dell’associazione di estrema