A tre anni “intrappola” mamma e nonna al terzo piano. Liberate dai Vigili del Fuoco

Il fatto è accaduto a Laveno Mombello nel pomeriggio di mercoledì 11 marzo. Il piccolo, senza rendersi conto di quello che faceva, ha chiuso a chiave la porta di una stanza al terzo piano dell’abitazione, bloccando le due donne

11 marzo 2015
Guarda anche: Laghi
Foto repertorio

I vigili del fuoco del distaccamento volontario di Laveno Mombello sono intervenuti questo pomeriggio mercoledì 11 marzo verso le 15.30, nella cittadina lacustre, in via Cesare Battisti per soccorrere due donne. Che sono rimaste bloccate al terzo piano della propria abitazione.

Ad “intrappolarle” un bambino di tre anni, che ha chiuso la madre e la nonna in una stanza dello stabile, situata appunto ad altezza elevata. I vigili del fuoco intervenuti con autopompa sono entrati nell’appartamento liberando le due donne.

Tag:

Leggi anche:

  • Maltempo, albero cade sulla carreggiata: strada chiusa per tre ore

    Una pianta di grosse dimensioni è rovinata al suolo occupando interamente la carreggiata. Per rimuovere la pianta si è reso necessario anche l’intervento di un autogru dalla sede di Varese. La strada provinciale è rimasta chiusa al traffico per tre ore. Sul posto i carabinieri, la polizia
  • Caduta alberi, chiusa la strada statale

    Alcune piante sono rovinate sulla sede stradale mentre altre risultano pericolanti. L’arteria risulta chiusa al traffico al fine di permettere le operazioni di rimozione. Si registrano forti disagi per la circolazione. Le operazioni sono in corso.
  • Maltempo, 92 interventi di soccorso tecnico urgente

    Nel comune di Porto Ceresio (Va), il forte vento ha scoperchiato parte della copertura della stazione ferroviaria. Le tegole sono state spazzate  a diversi metri di distanza, sul posto stanno operando due squadre con un’autopompa e un’autoscala. Nel comune di Maccagno con Pino e
  • Automobilista perde il controllo e l’auto si ribalta

    Per cause da accertarsi, il conducente di un’utilitaria ha perso il controllo del veicolo e si è ribaltato sulla sede stradale. Gli operatori intervenuti con un’autopompa hanno messo in sicurezza l’automezzo  e collaborato con il personale sanitario per soccorrere la persona.