Vittoria per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management contro il Bogliasco Bene

La Pallanuoto Banco BPM Sport Management suona la nona sinfonia e batte 17-4 anche il Bogliasco Bene confermandosi ahile

13 gennaio 2018
Guarda anche: Busto ArsizioSport

Suona la nona sinfonia della Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con i Mastini che firmano il nono successo consecutivo in campionato grazie al 17-4 rifilato ai liguri del Bogliasco Bene, un risultato che permette ai padroni di casa di mantenersi al secondo posto in classifica generale. Decisivo un terzo parziale a senso unico in cui il sette di casa fa il vuoto grazie a un break di 7-0 che smonta gli ospiti.

Prima del via la partita si ferma per un minuto di silenzio in memoria dell’ex sincronetta della Sport Management Aurora Etter scomparsa negli scorsi giorni. La gara poi parte subito con il gol dei padroni di casa, con la rete dell’1-0 che porta la firma dell’azzurro Pietro Figlioli. Il raddoppio arriva su rigore, con Valentino Gallo che trasforma la massima punizione infilando alla destra del portiere ospite Di Donna. Il gol dell’ex Sadovyy dimezza lo scarto degli ospiti (2-1), poi Nicosia (in porta per i Mastini al posto di Lazovic) nega in due occasioni il pari agli ospiti prima della rete (con l’uomo in più) firmata ancora da Valentino Gallo che infila il 3-1. Il quarto gol dei Mastini (ancora in superiorità) è griffato da Edoardo Di Somma poi è ancora il superlativo portiere di casa Gianmarco Nicosia a mantenere inviolata la sua porta, a salvare il risultato e a mandare i suoi al riposo lungo avanti 4-1.

In avvio di terzo parziale è ancora l’ex Sadovyy a realizzare (4-2) ma dall’altra parte la risposta è affidata al centroboa Blary che infila il portiere ospite per il +3. Gallo in controfuga serve l’assist a Luongo per il 6-2, Di Somma lo imita poi è ancora il capitano dei padroni di casa a realizzare l’8-2. Figlioli in controfuga infila ancora il portiere ligure poi anche Petkovic festeggia il suo compleanno iscrivendosi tra i marcator della partita e lo stesso fa Mirarchi un attimo più tardi per l’11-2 d fine terzo tempo. Il break dei padroni di casa è inarrestabile e l’11-0 dei Mastini a cavallo tra terza e quarta frazione annienta le speranze ospiti.

La prossima sfida della Pallanuoto Banco BPM Sport Management è in programma sabato prossimo nel match esterno a Savona. Mercoledì 17 gennaio intanto, alle ore 18.30, sarà presentata alle Piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la nuova avventura stagionale della Busto Renault Paglini Pallanuoto (società satellite di Sport Management) che quest’anno prenderà parte al campionato di serie B maschile.

Tag:

Leggi anche:

  • Sabato 22 settembre la prima Coppa d’Oro Bcc. I piccoli campioni di calcio crescono a Busto Garolfo

    Piccoli campioni in campo per la Coppa d’Oro Bcc. Si disputa sabato 22 settembre al centro sportivo “Roberto Battaglia” di Busto Garolfo il primo torneo di calcio “Futuri Campioni – Coppa d’Oro Banca di Credito Cooperativo”. Organizzato dall’Asd Accademia Bustese e dalla Pro
  • Porto Ceresio ospita la festa dello sport

    Sabato 22 settembre 2018, dalle ore 10:00 alle ore 19:00, si svolgerà sul lungolago di Porto Ceresio la Festa dello sport per tutti: un evento che vedrà la presenza di oltre 30 stand in cui altrettante associazioni sportive provenienti da tutta la provincia di Varese presenteranno il proprio
  • Trittico Regione Lombardia: presentata la 98° Tre Valli Varesine

    Presentata questa mattina al 39° piano di Palazzo Regione Lombardia a Milano – alla presenza di Attilio Fontana, Presidente di Regione Lombardia, di Antonio Rossi, Sottosegretario Grandi Eventi Sportivi di Regione Lombardia e di Francesca Brianza, Vice Presidente del Consiglio Regione
  • Parchi pubblici Busto Arsizio: la chiusura è assegnata all’Istituto La Patria

    Atti vandalici, uso improprio nelle ore notturne, presenze non autorizzate all’interno degli spazi del parco, bivacchi, sono solo alcuni dei problemi che una pubblica amministrazione deve affrontare quotidianamente per gestire il patrimonio verde delle città. I parchi sono indispensabili per