Vittoria per la Pallanuoto Banco BPM Sport Management contro il Bogliasco Bene

La Pallanuoto Banco BPM Sport Management suona la nona sinfonia e batte 17-4 anche il Bogliasco Bene confermandosi ahile

13 gennaio 2018
Guarda anche: Busto ArsizioSport

Suona la nona sinfonia della Pallanuoto Banco BPM Sport Management, con i Mastini che firmano il nono successo consecutivo in campionato grazie al 17-4 rifilato ai liguri del Bogliasco Bene, un risultato che permette ai padroni di casa di mantenersi al secondo posto in classifica generale. Decisivo un terzo parziale a senso unico in cui il sette di casa fa il vuoto grazie a un break di 7-0 che smonta gli ospiti.

Prima del via la partita si ferma per un minuto di silenzio in memoria dell’ex sincronetta della Sport Management Aurora Etter scomparsa negli scorsi giorni. La gara poi parte subito con il gol dei padroni di casa, con la rete dell’1-0 che porta la firma dell’azzurro Pietro Figlioli. Il raddoppio arriva su rigore, con Valentino Gallo che trasforma la massima punizione infilando alla destra del portiere ospite Di Donna. Il gol dell’ex Sadovyy dimezza lo scarto degli ospiti (2-1), poi Nicosia (in porta per i Mastini al posto di Lazovic) nega in due occasioni il pari agli ospiti prima della rete (con l’uomo in più) firmata ancora da Valentino Gallo che infila il 3-1. Il quarto gol dei Mastini (ancora in superiorità) è griffato da Edoardo Di Somma poi è ancora il superlativo portiere di casa Gianmarco Nicosia a mantenere inviolata la sua porta, a salvare il risultato e a mandare i suoi al riposo lungo avanti 4-1.

In avvio di terzo parziale è ancora l’ex Sadovyy a realizzare (4-2) ma dall’altra parte la risposta è affidata al centroboa Blary che infila il portiere ospite per il +3. Gallo in controfuga serve l’assist a Luongo per il 6-2, Di Somma lo imita poi è ancora il capitano dei padroni di casa a realizzare l’8-2. Figlioli in controfuga infila ancora il portiere ligure poi anche Petkovic festeggia il suo compleanno iscrivendosi tra i marcator della partita e lo stesso fa Mirarchi un attimo più tardi per l’11-2 d fine terzo tempo. Il break dei padroni di casa è inarrestabile e l’11-0 dei Mastini a cavallo tra terza e quarta frazione annienta le speranze ospiti.

La prossima sfida della Pallanuoto Banco BPM Sport Management è in programma sabato prossimo nel match esterno a Savona. Mercoledì 17 gennaio intanto, alle ore 18.30, sarà presentata alle Piscine Manara di Busto Arsizio (VA) la nuova avventura stagionale della Busto Renault Paglini Pallanuoto (società satellite di Sport Management) che quest’anno prenderà parte al campionato di serie B maschile.

Tag:

Leggi anche:

  • Gli studenti di Busto Arsizio premiati per il progetto “Obiettivo alluminio”

    Un gruppo di ragazzi della classe ha preso parte al progetto ‘Obiettivo Alluminio’, promosso da Consorzio Cial, realizzando un video sul tema dell’alluminio e delle sue infinite nuove vite e, quindi, dimostrando notevole sensibilità in campo ecologico e capacità di trasmettere, in modo
  • Canegrate, tutto pronto per il nuovo campo da calcio

    È già tutto pronto per dare vita al muovo centro sportivo “Pertini” di Canegrate. Con l’inizio dell’estate è prevista la posa della prima pietra dei lavori che doteranno il centro sportivo di un campo da calcio in erba artificiale e, successivamente, quattro campi per i Primi Calci da 5,
  • Busto Arsizio, Memorial Match benefico tra le nazionali italiana e inglese amputati

    La partita avrà lo scopo di ricordare due atleti: Stefano Starvaggi, bustocco, fantasista e numero 10 della nazionale Italiana. recentemente scomparso. e Tom Jordan, capitano anglosassone. Il memorial avrà inoltre uno scopo benefico, quello di istituire una borsa di studio in favore del figlio di
  • Incendio autoarticolato a Busto Arsizio

    Oggi, venerdì 15 giugno, alle ore 12:30, i vigili del fuoco del distaccamento di Busto/Gallarate, sono intervenuti nel comune di Busto Arsizio (Va), in viale della Repubblica, per incendio veicolo. Per cause ancora in fase di accertamento un autoarticolato in transito ha preso fuoco. I vigili del