“Vietare il burqa a Varese”. Appello del sindaco al prefetto

Il consiglio comunale si era espresso a gennaio a larga maggioranza: 20 voti a favore, 1 contrario e 7 astenuti

26 novembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Burqa

Era stata approvata il 22 gennaio di quest’anno, ma di fatto è rimasta inapplicabile.  Oggi, sulla scia del voto in Canton Ticino, torna in auge. 

E la maggioranza sembra determinata a portarla avanti. Stiamo parlando della mozione antiburqa del consigliere comunale di Forza Italia Piero Galparoli, che vieta l’utilizzo del burqa e di altre forme di copertura del volto sul territorio comunale.

Il sindaco Attilio Fontana ha infatti inviato una lettera al prefetto Giorgio Zanzi per chiedere un’ordinanza per applicarla. La mozione, che era stata presentata anche dall’ex capogruppo di Forza Italia Ciro Grassia, oggi di Varese Attiva, aveva visto una maggioranza netta: 20 voti a favore, 1 contrario e 7 astenuti.

Tag:

Leggi anche: