Verbania, estorsione sessuale via internet

Sono in forte aumentano i reati di questo tipo, pochi giorni fa un uomo ha denunciato agli agenti della Questura di essere stato ricattato

04 marzo 2015
Guarda anche: Laghi
estorsione-chat

Un uomo di quarant’anni è stato minacciato di vedere pubblicati sul web alcuni video erotici di cui era protagonista. Il ricattatore gli ha chiesto 7.500 euro per evitare la circolazione dei filmati.

L’uomo ha raccontato agli agenti della Squadra Mobile di essere stato contattato via Facebook da un’affascinante e disinibita ventenne, con la quale aveva iniziato una conversazione erotica. L’approccio, successivamente, era proseguito via Skype e attraverso l’utilizzo della webcam, allo scambio di parole si erano aggiunti anche dei video erotici alquanto espliciti.

La ragazza ha convinto l’uomo a spogliarsi e a fare, davanti alla telecamera, tutto quello che gli veniva richiesto. Poco dopo la giovane donna ha interrotto la “conversazione”, ma dopo qualche minuto si è rifatta viva ricattando l’uomo con un messaggio che chiedeva il pagamento di 7.500 euro, altrimenti il video erotico sarebbe stato pubblicato su Facebook.

Secondo gli inquirenti la ragazza non avrebbe agito da sola, ma sarebbe la pedina di un’organizzazione criminale. Queste persone sarebbero dei professionisti dei reati commessi via web, infatti, erano riusciti anche a rubare i contatti dell’uomo, che, una volta taggati, avrebbero visto il video con protagonista il loro amico.

L’uomo ha rifiutato di pagare i 7.500 euro e si è recato a sporgere denuncia. Le indagini degli agenti sono ancora in corso. Fortunatamente per l’uomo, il video, per adesso, non è stato pubblicato.

Visto l’aumento esponenziale di questa tipologia di crimini, la polizia tutti gli utenti di internet a non inviare video o fotografie a persone sconosciute.

Tag:

Leggi anche:

  • Oper Fiber e comune di Varese insieme per la banda ultra larga

    Open Fiber ha siglato oggi con il Comune di Varese una convenzione per la realizzazione di un’infrastruttura a banda ultra larga interamente in fibra ottica, che consenta a cittadini e imprese di beneficiare di una velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo, sia in download che in
  • Figli 2.0: a Busto Arsizio l’incontro con Alberto Pellai

    L’evento, rivolto a genitori, educatori e insegnanti, è promosso dall’Istituto Clinico San Carlo in collaborazione con l’Istituto Comprensivo “Nicolò Tommaseo”. Quali sono i pericoli connessi alla vita online dei giovanissimi e come è possibile arginarli? I nostri figli
  • Com’è cambiata la tua vita con Internet? Raccontalo con un video

    Com’è cambiata la tua vita con Internet? È la domanda che apre ufficialmente la nuova fase della produzione del film collettivo DigitaLife, diretto da Francesco G. Raganato e prodotto da Varese Web. Un’opera per il cinema che verrà realizzata grazie ai contributi prodotti dai cittadini. I
  • Pasqua e pasquetta: gli interventi dei vigili del fuoco

    In questi giorni di festa sono stati diversi gli interventi dei vigili del fuoco della provincia di Varese, che oltre alle normali richieste di soccorso, sono stati impegnati per alcuni casi decisamente più rilevanti. Domenica alle ore 9:30 sulle acque del lago Maggiore antistanti il comune di