VDW – Kim De Ruysscher piccolo grande successo

Una vera scoperta per Varese l'Artista, che invece è già molto conosciuto all'Estero e che la VDW ha il merito di aver fatto scoprire alla città

14 aprile 2018
Guarda anche: Varese Città
 

La Mostra Glamour e l’incontro con l’Artista Kim De Ruysscher sono stati davvero un successo.

L’incredibile lavorazione del marmo, che in maniera geniale si muove tra le pieghe delle forme incuriosisce ed attrae irresistibilmente.

Ringrazio la Varese Design Week e le sinergie che hanno fatto nascere questa mostra, che è un alternarsi di nuovi e vecchi lavori.” Dichiara l’artista davanti ad una piccola folla che invade la sala dello Spazio Futuro Anteriore, composta anche da numerosi stranieri “spiegando brevemente i miei lavori posso dire che sono studiati per unire il binomio dell’essere e non essere” – riferendosi alle sculture appese al muro, che sono di marmo, ma sembrano di morbidissimo cotone.

“Io non penso molto alla tecnica, ma osservo e poi mi lascio guidare dall’istinto della lavorazione”.

Una vera scoperta per Varese l’Artista, che invece è già molto conosciuto all’Estero e che la VDW ha il  merito di aver fatto scoprire alla città 

Tag:

Leggi anche:

  • Busto Loves Monuments: sabato 8 settembre la presentazione a Palazzo Cicogna

    Il progetto patrocinato dall’Amministrazione comunale, nasce all’interno di un percorso di innovazione didattica che ha come obiettivo quello di sollecitare le alunne e gli alunni dell’istituto a un uso sempre più autonomo e consapevole delle nuove tecnologie. Afferma l’assessore: “Busto
  • Design la forza della Lombardia “Tutto il mondo vuole lavorare con noi”

    “Regione Lombardia guarda con estremo interesse al settore del design e non è un caso che abbia deciso di dedicare un assessorato ad hoc a questo settore. La nostra attenzione è diretta soprattutto ai giovani con l’obiettivo di creare nuovi talenti in grado di affermarsi a livello
  • A Villa Della Porta Bozzolo la collezione di Mino Baldissera

    La dimora del FAI a due passi dal Lago Maggiore si arricchisce della collezionedi veilleuse di Mino Baldissera, imprenditore veneto che dalla fine degli anni Settanta raccoglie differenti modelli di cosiddette ‘tisaniere’, soprattutto in Italia, Svizzera e Francia. La collezione,
  • Faccia a Faccia con l’arte, il Museo Baroffio presenta “Uno stemma per tutti”

    Visite speciali per bambini alla scoperta delle curiosità nascoste tra le opere del Museo Baroffio. Animali, fiori, paesaggi animano i quadri, le statue, i codici miniati. Cerchiamo insieme i particolari più insoliti e sveliamo i segreti di questo luogo ricco di arte e storia! UNO STEMMA PER