Varietà contro il razzismo

Domenica 12 febbraio la Compagnia Paravento al Teatro Apollonio Ojm. Prosegue la rassegna con la Direzione Artistica di Paolo Franzato

09 febbraio 2017
Guarda anche: AttualitàCultura Musica SpettacoloVarese Città

Al Teatro “Mario Apollonio” Openjobmetis di Varese la rassegna teatrale “Pomeriggi Teatrali” promossa dal Circolo Endas di Varese prosegue la 12^ edizione realizzata in collaborazione con il Comune di Varese e la Direzione Artistica di Paolo Franzato, il quale proprio questo mese festeggia il 32° anno di carriera.
Domenica 12 febbraio 2017 alle ore 16.30 andrà in scena “Varietà contro il razzismo”, uno spettacolo della Compagnia Teatro Paravento di Locarno con musica dal vivo che si basa su diverse tecniche espressive alla maniera dei Café Chantant dove gli artisti passano con disinvoltura dalla pantomima alla musica, dal teatro di narrazione alla canzone. Tutto questo avvolto in un’atmosfera di spiccato umorismo. Ma si può affrontare il tema del razzismo con umorismo? Non parliamo della barzelletta razzista poiché questa non è umorismo, bensì provocazione e insulto. In questo caso si tratta di storie, poesie, racconti, leggende metropolitane che denunciano il male del razzismo. Provengono dalla letteratura o dalla tradizione orale di diverse culture. Sono vere e proprie “parabole laiche” che mettono allo scoperto l‘ignoranza o la povertà d‘animo di chi nutre sentimenti razzisti. Ma nel denunciare questi sentimenti, le parabole non sono un’aggressione, non diventano un nuovo insulto ma un originale insegnamento che fa scattare una garbata e liberatoria comicità. Poiché di Varietà si sta parlando da qui si passa poi alla poesia che ci fa riflettere e ci commuove. E si passa pure alla musica e alle canzoni che sottolineano o sorreggono le diverse emozioni. Il testo e la regia sono di Miguel Ángel Cienfuegos, interprete insieme agli attori Luisa Ferroni, Amanda Rougier-Appignani, Miguel Ángel Cienfuegos, Zeno Gianola.
Lo spettacolo rientra nella tematica trasversale – voluta dal Direttore Artistico Paolo Franzato – della seconda parte della rassegna, ovvero la lotta contro le discriminazioni, le persecuzioni e i razzismi, iniziata lo scorso mese con l’apprezzato “Continua à habitare nel Ghetto” e che proseguirà il 19 marzo con il premiato e attesissimo spettacolo di Tindaro Granata.

Ingresso 8 euro.

Tag:

Leggi anche:

  • Riconfermato Paolo Franzato alla Direzione del Teatro di Cuasso

    Con voto all’unanimità del Direttivo della Proloco del primo agosto 2018 è stato riconfermato Paolo Franzato Direttore Artistico del Nuovo Teatro di Cuasso al Monte. Il regista-pedagogo varesino, al suo 34° anno di carriera teatrale e da 23 anni anche Direttore Artistico e Culturale di
  • Tra Sacro e Sacro Monte presenta “Divini fanciulli” di Federica Fracassi

    Tutto è pronto sulla vetta del Sacro Monte di Varese per il doppio appuntamento della settimana: mercoledì 18, alle 21, Oscar De Summa con “Il Frate”, la vita e le opere di San Francesco d’Assisi alla Casa Museo Pogliaghi; giovedì 19, sempre alle 21, questa volta sulla Terrazza del
  • La straordinaria 23^ edizione del Festival “Teatro & Territorio”

      Una dozzina di eventi dislocati in 7 luoghi diversi, articolati tra marzo e luglio 2018, performance teatrali dall’alto profilo culturale, realizzate da centinaia di interpreti per migliaia di spettatori. Una edizione meravigliosa, importante e molto gratificante, la 23^ del festival “Teatro
  • Una comunità per il Bernascone di Varese

    Quando l’amore per Varese “smuove le montagne”. Lo dice bene il testo del brano al cuore di “Aggiungi un posto a tavola”: “due formiche più altre due formiche, il principio d’una società. Sù coraggio, coraggio, passatevi il messaggio”. È questo l’obiettivo della realizzazione