Varese: serrati controlli della Polizia

Dieci denunciati tra furti, assenza di documenti e risse

06 marzo 2016
Guarda anche: Varese
polizia-1

Sempre serrati i controlli della Squadra Volante della Questura di Varese, solo nella giornata di venerdì 10 denunciati.

Purtroppo ancora una volta la maggior parte dei colpevoli sono dei giovanissimi.

Nella mattinata, durante l’attività di controllo del territorio, gli agenti hanno fermato un’autovettura con tre stranieri a bordo che si stavano recando sul posto di lavoro, un cantiere edile. Dalle verifiche effettuate, uno dei tre è stato denunciato in stato di libertà in quanto uno sprovvisto di documenti, mentre il più giovane aveva il permesso di soggiorno scaduto. Il datore di lavoro è stato denunciato per aver impiegato un cittadino irregolare.

In un’ispezione all’interno dei Giardini Estensi, gli agenti sono stati avvicinati da un giovane che riferiva di essere stato poco prima aggredito e picchiato da due suoi conoscenti, i quali avevano tentato di rubargli un amplificatore. I due assalitori, di 15 e 14 anni, sono stati deferiti in stato di libertà per tentata rapina in concorso.

Nel pomeriggio, la Volante ha effettuato un posto di blocco in località Ponte di Vedano. Durante l’attività, un’auto non si è fermata all’alt intimato dagli agenti. Dopo un breve inseguimento, l’automobile è stata raggiunta e sottoposta ai vari accertamenti. All’interno dell’auto sono stati rinvenuti diversi oggetti atti ad offendere e vari strumenti di effrazione. Al conducente, un italiano trentaseienne, sono state contestate varie violazioni al Codice della Strada ed è stato deferito in stato di libertà per possesso di armi od oggetti atti ad offendere.

Nella centralissima Piazza Repubblica di Varese, i poliziotti tra i vari giovani identificati, hanno trovato un venticinquenne tunisino sprovvisto di documenti e trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. L’uomo è stato segnalato amministrativamente e denunciato per ingresso e soggiorno illegale.

Infine, la Volante è stata chiamata ad intervenire nella tarda serata all’esterno di una nota discoteca varesina in quanto in atto una rissa. Gli agenti dopo aver sedato la mischia, hanno identificato i quattro partecipanti, di origini del centro-sud America tra i 26 e i 19 anni, i quali sono stati denunciati per rissa.

Tag:

Leggi anche:

  • “Merende sotto l’albero”: le Piscine Manara festeggiano il Natale

    Le Piscine Manara si preparano in grande stile all’arrivo delle festività natalizie. Infatti, domenica 11 dicembre, Sport Management, la società che gestisce il Centro Natatorio, in collaborazione con Royal Time, organizzerà un evento all’insegna dello sport e del divertimento per
  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale