Varese: serrati controlli della Polizia

Dieci denunciati tra furti, assenza di documenti e risse

06 marzo 2016
Guarda anche: Varese Città
polizia-1

Sempre serrati i controlli della Squadra Volante della Questura di Varese, solo nella giornata di venerdì 10 denunciati.

Purtroppo ancora una volta la maggior parte dei colpevoli sono dei giovanissimi.

Nella mattinata, durante l’attività di controllo del territorio, gli agenti hanno fermato un’autovettura con tre stranieri a bordo che si stavano recando sul posto di lavoro, un cantiere edile. Dalle verifiche effettuate, uno dei tre è stato denunciato in stato di libertà in quanto uno sprovvisto di documenti, mentre il più giovane aveva il permesso di soggiorno scaduto. Il datore di lavoro è stato denunciato per aver impiegato un cittadino irregolare.

In un’ispezione all’interno dei Giardini Estensi, gli agenti sono stati avvicinati da un giovane che riferiva di essere stato poco prima aggredito e picchiato da due suoi conoscenti, i quali avevano tentato di rubargli un amplificatore. I due assalitori, di 15 e 14 anni, sono stati deferiti in stato di libertà per tentata rapina in concorso.

Nel pomeriggio, la Volante ha effettuato un posto di blocco in località Ponte di Vedano. Durante l’attività, un’auto non si è fermata all’alt intimato dagli agenti. Dopo un breve inseguimento, l’automobile è stata raggiunta e sottoposta ai vari accertamenti. All’interno dell’auto sono stati rinvenuti diversi oggetti atti ad offendere e vari strumenti di effrazione. Al conducente, un italiano trentaseienne, sono state contestate varie violazioni al Codice della Strada ed è stato deferito in stato di libertà per possesso di armi od oggetti atti ad offendere.

Nella centralissima Piazza Repubblica di Varese, i poliziotti tra i vari giovani identificati, hanno trovato un venticinquenne tunisino sprovvisto di documenti e trovato in possesso di una modica quantità di sostanza stupefacente. L’uomo è stato segnalato amministrativamente e denunciato per ingresso e soggiorno illegale.

Infine, la Volante è stata chiamata ad intervenire nella tarda serata all’esterno di una nota discoteca varesina in quanto in atto una rissa. Gli agenti dopo aver sedato la mischia, hanno identificato i quattro partecipanti, di origini del centro-sud America tra i 26 e i 19 anni, i quali sono stati denunciati per rissa.

Tag:

Leggi anche:

  • Polizia in festa per San Michele

    Numerose le Autorità civili e militari locali che hanno affiancato il Questore di Varese, dott. Attilio Ingrassia, i poliziotti, molti accompagnati dai loro familiari, i dipendenti in pensione, che sempre con passione continuano a partecipare alla vita della Polizia di Stato. La cerimonia, che si
  • La Polizia lancia la campagna “Non siete soli, chiamateci sempre”

    L’iniziativa è stata lanciata tramite un video pubblicato sulle pagine ufficiali Twitter e Facebook della Polizia di Stato e dell’Agente Lisa. Il progetto ha quest’anno un testimonial d’eccezione, Gianni Ippoliti, ideatore degli spot che, in questi giorni, verranno lanciati sui canali
  • Varese: furto all’Oviesse, ivoriano nei guai

    Alle ore 13.25 i poliziotti sono intervenuti nella centralissima piazza Monte Grappa, dove è stato segnalato un furto all’interno dell’esercizio commerciale “Oviesse”. Sul posto gli agenti, contattato il personale di vigilanza del negozio, sono riusciti a risalire alla descrizione di tre
  • La Polizia controlla i bar: multe per 32.000 Euro

    Gli agenti della Squadra amministrativa della Divisione P.A.S. della Questura, supportati dal personale del Settore Polizia di Frontiera di Luino, hanno proceduto al controllo di tre esercizi pubblici. A seguito delle verifiche effettuate, che hanno coinvolto tre bar, sono stati riscontrati