Varese: “Sconti su Tasi e Imu per le case in comodato d’uso ai figli”

La misura è rivolta alle fasce deboli della popolazione

23 novembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese
Soldi

Chi dà ai figli la casa in comodato d’uso gratuito deve essere agevolato. Questa la proposta del vicecapogruppo del Pd Luca Conte, che sarà discussa martedì sera in consiglio comunale. 

“Con una variazione di bilancio possiamo creare un nuovo capitolo di bilancio di 70.000 euro, denominato “Fondo di rimborso a sostegno Tasi da destinare a proprietari di immobili concessi in comodato d’uso gratuito”, finalizzato a prevedere un rimborso Tasi volto ad equiparare a prima casa gli immobili concessi in comodato ai figli” spiega Conte.

La misura, se approvata sarà destinata prioritariamente ai figli fino ai 35 anni d’età con particolare riguardo alle fasce deboli e basse ai sensi della normativa Isee.

Il provvedimento è reso possibile della legge 147 del 27 dicembre 2013, che indica come “I comuni possono considerare direttamente  adibita  ad  abitazione  principale l’unità immobiliare (…)  concessa  in  comodato dal soggetto passivo ai parenti in linea retta entro il primo  grado  che la utilizzano come abitazione principale, prevedendo che l’agevolazione operi o limitatamente alla quota di rendita risultante in catasto non eccedente il valore di euro 500 oppure nel solo caso in cui il comodatario appartenga a un nucleo familiare con Isee non superiore a 15.000 euro annui. In caso di più unità immobiliari, la predetta agevolazione può essere applicata ad una sola unità immobiliare”.

La mozione impegna quindi il Sindaco e la giunta “a predisporre in tempi utili una modifica del regolamento Imu vigente, recependo le novità normative e prevedendo pertanto l’assimilazione all’abitazione principale delle unità immobiliari concesse in comodato d’uso gratuito a parenti entro il primo grado in linea retta nei limiti di rendita catastale previsti”.

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare