Varese: sala studio della biblioteca aperta per cinque domeniche di fila

Ufficiale la prima sperimentazione del potenziamento del servizio

24 agosto 2016
Guarda anche: Varese
Biblioteca

La sala studio e consultazione della Biblioteca di Varese resterà aperta per cinque domeniche di fila a partire dal 28 agosto fino al 25 settembre. Un potenziamento del servizio fortemente voluto dalla nuova amministrazione Galimberti che nei giorni scorsi si era recata per un sopralluogo nell’edificio varesino che ospita migliaia di libri e che consente anche alle persone di poter studiare nell’aula messa a disposizione di tutti.

Una buona notizia per gli studenti che stanno preparando gli ultimi esami della sessione estiva in cerca di luoghi dove studiare ma anche per chi è abituato a leggersi o consultare un buon libro nel silenzio dell’aula studio della Biblioteca di Varese. Un paio di giorni fa era stato proprio il sindaco Galimberti, insieme all’assessore alla Cultura Cecchi a dare la notizia che si stavano cercando soluzioni per potenziare il servizio offerto dalla Biblioteca di Varese e in particolare per rispondere ad una richiesta arrivata da molti studenti e cittadini di cui si era fatto portavoce il consigliere comunale del Pd, Giacomo Fisco. Ma l’apertura straordinaria nelle prossime cinque domeniche è solo l’inizio di una progettualità più ampia rivolta ad un potenziamento dei servizi della biblioteca.

“Per questa amministrazione una maggiore attenzione alla cultura non è solo uno slogan – dichiara Roberto Cecchi, assessore alla Cultura del Comune di Varese – ma un percorso fatto di azioni concrete e che come in questo caso sono anche risposte rapide alle richieste che arrivano da gran parte della città di avere più spazi a disposizione e con tempi adatti ai ritmi e alla vita dei cittadini. Far tornare al centro la cultura vuol dire anche trovare soluzioni, a volte semplici come questa dell’apertura straordinaria la domenica. Ringrazio gli uffici comunali che in tempi davvero rapidi hanno trovato le giuste modalità per consentire l’applicazione di questa novità. Sono sicuro che questa iniziativa contribuirà ad aumentare il numero degli utenti della biblioteca”.

La biblioteca resterà aperta le domeniche del 28 agosto e del 4, 11, 18 e 25 settembre 2016, dalle ore 10 alle 18.00. Per consentire questo potenziamento del servizio verranno impiegati tre giovani che si occuperanno dell’apertura e della chiusura della biblioteca.

“Sono molto soddisfatto della velocità con cui si è arrivati a questo primo passo per il potenziamento del servizio della biblioteca – afferma Giacomo Fisco, consigliere comunale di Varese – Nei giorni scorsi ho sottoposto al sindaco e all’assessore Cecchi una serie di proposte per migliorare l’accessibilità degli spazi della biblioteca e oggi abbiamo già un primo risultato che speriamo possa essere esteso e ulteriormente potenziato”.

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum