Varese, rinasce (in piccolo) la vecchia Dc. Forza Italia a pezzi

Si chiamerà Varese Attiva e sarà una lista nell'ambito del centrodestra per le prossime elezioni. Dentro anche l'ex vicecoordinatore provinciale di Fi Ermolli e l'ex capogruppo Grassia

24 novembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
Ermollidiscorso

Si chiamerà “Varese Attiva” e sarà una lista che si presenterà alle prossime elezioni comunali nell’ambito del centrodestra. A costituirla gli esponenti dell’Udc varesino, il vicesindaco Mauro Morello e i consiglieri comunali Ennio Imperatore e Simone Malnati, gli ex Ncd Enrico Angelini e Mauro Pramaggiore e due ex Forza Italia Gianpaolo Ermolli e Ciro Grassia. 

Questi ultimi due non erano semplici iscritti di Fi, bensì rispettivamente vicecoordinatore provinciale e capogruppo in consiglio comunale a Varese. Insomma, due esponenti di alto livello nell’ambito locale.

Durante la seduta del consiglio comunale di questa sera dovrebbe essere creato già il nuovo gruppo consiliare.

Insomma, una “mini Dc” in formato varesino.

Tag:

Leggi anche:

  • Forza Italia “Galimberti non sa affrontare il problema sicurezza stradale davanti alle scuole”

    “Il tema della sicurezza torna ad allarmare i varesini: questa mattina due ragazzi della scuola Pellico sono stati investiti da un’automobile sulle strisce pedonali di viale Ippodromo all’altezza dell’entrata dell’Ippodromo stesso. Tanto lo spavento, anche perché a
  • Canziani, Leonardi contro Parisi “Dov’è la sicurezza che dite di garantire?”

    “Luca Paris replica al commissario della Lega Gambini sulla vicenda della chiusura della scuola Canziani, sottolineando, tra le altre cose, l’assenza di un reale interesse della Lega per la sicurezza dei bambini. Non entro nel merito della questione già lungamente dibattuta, ricordando
  • Berlusconi sostiene Fontana “Un uomo capace”

    Silvio Berlusconi sostiene la candidatura dell’esponente di centrodestra Attilio Fontana, ex sindaco di Induno Olona (VA) e successivamente anche di Varese (la sua candidatura è durata 10 anni).“E’  una persona serissima, capace e che ci assicura, con la sua presidenza della Regione, di
  • Centrodestra “Un programma per l’Italia”

    La campagna elettorale del centrodestra alle prossime elezioni regionali del 4 marzo si suddivide in 10 punti. 1. Meno tasse Riforma del sistema tributario con l’introduzione di un’unica aliquota fiscale (Flat tax) per famiglie e imprese con previsione di no tax area e deduzioni a esenzione