Varese, per la nuova Provincia Dario Galli fa un passo indietro. La Lega cerca un nuovo candidato

Il commissario uscente non correrà come presidente del nuovo ente. Questa sera riunione del direttivo: la scelta sarà tra un civico e Paolo Mazzucchelli

09 settembre 2014
Guarda anche: AperturaVarese Città
Galli

Salta il nome di Dario Galli. Non sarà più il commissario uscente a candidarsi per il centrodestra alla guida della nuova Provincia.

Galli ha fatto un passo indietro di sua volontà. L’indiscrezione arriva dalla Lega Nord, che stasera vedrà il direttivo provinciale riunirsi e decidere su quale nome puntare.

Due le ipotesi al vaglio: o un sindaci completamente civico, e non riconducibile a nessun partito, oppure un candidato esplicitamente leghista. In questo secondo caso si parla del sindaco di Cairate Paolo Mazzucchelli.

Tag:

Leggi anche:

  • PD contro la nomina di Galli a Sottosegretario di Stato

    Nella serata di lunedì è stata pubblicata la lista di coloro che ricopriranno l’incarico di Sottosegretario. La delega allo Sviluppo Economico verrà ricoperta da Dario Galli, attuale deputato della Repubblica e Sindaco di Tradate. Il Partito Democratico, attraverso la segreteria
  • Gazzada, Manifestazione antifascista contro la sindaca Bertuletti

    La prima cittadina, già in passato al centro di polemiche simili, ha infatti permesso alla suddetta associazione, coinvolta in diversi procedimenti giudiziari, di tenere nella sala consiliare una conferenza revisionista e anti partigiana. Partiti, sindacati, associazioni e movimenti
  • Luca Conte risponde a Cosentino “Politica interna alla Lega o manifesta superficialità?”

    “Il consigliere regionale Giacomo Cosentino prende una clamorosa topica e, pensando di criticare il Sindaco di Varese Davide Galimberti, spara a zero sulla regione amministrata dalla sua stessa maggioranza.  Cosentino in via Robbioni: Galimberti ha buttato 30 mila euro dimenticandosi delle
  • Scuola lavoro, oggi a Villa Recalcati i primi progetti

    Questa mattina a Villa Recalcati si è riunito ufficialmente per la prima volta il Tavolo unico provinciale Scuola Formazione Lavoro, che ha come obiettivo quello di fare rete fra le istituzioni e gli operatori socio economici del territorio per costruire un’offerta formativa all’avanguardia e