Varese, mostra piante guerriere: venerdì si parla di “Tequila e pipistrelli”

Interessante conferenza a Villa Mirabello del professor Adriano Martinoli

18 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
MARTINOLI ADRIANO

Venerdì 19 febbraio alle ore 17.00, nella Sala del Risorgimento dei Musei Civici di Villa Mirabello (Piazza della Motta 4, Varese) si terrà il sesto incontro del ciclo di conferenze legato alla mostra “Piante Guerriere” (www.uninsubria.it/pianteguerriere) in esposizione ai musei fino all’8 maggio.

Relatore sarà il professor Adriano Martinoli, docente di zoologia e conservazione della fauna dell’Università degli Studi dell’Insubria, con un intervento dal titolo: Piante, tequila e pipistrelli: una serata da cocktail “alternativo”.

“Le interazioni tra piante e animali sono molteplici, a volte complesse e certamente molto affascinanti dal punto di vista biologico, degli adattamenti e della co-evoluzione… – spiega il professor Martinoli – . “Piante, tequila e pipistrelli” ci permetterà di scoprire un insolito ruolo dei mammiferi nell’impollinazione (ma non solo…), approfondendo in particolare la funzione ecologica che assumono alcune specie di pipistrelli, gli unici mammiferi veri volatori, che possono avere un ruolo fondamentale nella riproduzione di alcune piante. Si viene così a costituire un binomio animale-pianta assai peculiare, al pari di quello più noto che coinvolge alcuni insetti. Quando poi al binomio pianta-animale si aggiunge anche l’inventiva umana, da questa insolita triade può emergere un “sapore” del tutto nuovo: scoprire come dare un volto a questi impollinatori della notte, in grado di mantenere un solido “fil rouge” tra la frutta esotica, la tequila, una fumante tazza di caffè e l’uomo, può essere una scoperta assai gratificante, soprattutto se il tutto è condito da aneddoti e stravaganze…”.

Ingresso libero fino a esaurimento posti.

Tag:

Leggi anche: