Varese ha il suo skatepark. Debutto con quaranta ragazzi in piazza Repubblica. FOTO

22 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1453459995531

L’impianto era installato da poche ore e già una quarantina di ragazzi si allenava su e giù per le rampe. Molto vivace il debutto dello skatepark di piazza Repubblica, presentato dagli assessori Sergio Ghiringhelli e Riccardo Santinon, con il direttore di ConfCommercio Ascom Varese Roberto Tanzi, diversi commercianti della zona, ragazzi che utilizzeranno la struttura e mamme. 

«Non potevamo aspettarci di meglio. Già ieri pomeriggio 40 ragazzi usavano lo skatepark» ha spiegato l’assessore Santinon.
«Il progetto è stato realizzato grazie a un contributo di 30 mila euro a margine del Bando di attrattività Sacro Monte lago che ci ha permesso di compiere tante opere – ha detto Ghirighelli -: ero a Milano con Tanzi e abbiamo avuto questa nuova opportunità. Ascom ha chiesto di poter utilizzare i fondi per attività sportive in piazza Repubblica. Abbiamo pensato a un campo di basket, progetto per ora accantonato, e allo skatepark. L’idea era di fare un regalo di Natale ai ragazzi, c’è voluto qualche tempo in più, ma eccoci, siamo qui. L’importante è il risultato. L’azienda che ha realizzato l’impianto è primaria nel settore, una fabbrica polacca. Ringrazio tutti colori che hanno contribuito».
«Abbiamo ascoltato le esigenze dei ragazzi – ha precisato Santinon – e infatti al primo giorno di apertura (21 gennaio, ndr) erano già qui in tantissimi. Magari non resterà l’unico spazio del genere in città. Vediamo come va: è una struttura per skate, ma anche per Bmx, roller e monopattini. Inseriremo nel regolamento degli impianti sportivi delle regole per gli orari e il corretto utilizzo, ma io sono ottimista sul buon funzionamento».

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad