Varese: chiude la storica merceria Brumana

A fine anno giù la serranda di uno dei negozi più famosi del centro

05 novembre 2015
Guarda anche: EconomiaLavoroVarese
brumana

 

Quando c’è bisogno di un bottone, di una cerniera, di un pezzo di stoffa, a Varese si dice “vai dal Brumana”. No, non ci si limita ad una “merceria” generica, ma si cita proprio il negozio che, dal 1927, ha soddisfatto le esigenze di migliaia di nonne, mamme, casalinghe, sarte o semplici appassionati del taglio&cucito.

La grande distribuzione, dove si trova tutto a prezzi eccellenti (ma la qualità del tutto è spesso discutibile), spazza via anche questa bottega, gestita da una famiglia di origini bergamasche che in città ha sempre avuto la stima incondizionata di tutti i varesini. A fine dicembre Varese perderà un altro pezzo di storia.

Tag:

Leggi anche:

  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della
  • Volley – UYBA in Bielorussia per la Coppa CEV

    Sono due le trasferte consecutive in calendario per la UYBA che poi, non essendosi qualificata per le Final Four di Coppa Italia (Firenze, 4/5 marzo), potrà tirare un po’ il fiato. Questa mattina le farfalle sono volate in Bielorussia, a Minsk, mentre domenica saranno di scena al Mandela Forum
  • La BPM Sport Management riparte dal Campionato

    Dimenticare l’Euro Cup e testa solo al Campionato. Questo è l’obiettivo della BPM Sport Management che, dopo essere stata eliminata in semifinale di coppa dal Digi Oradea, domani nella Piscina del Foro Italico, affronterà la Roma Vis Nova nel turno infrasettimanale valido per la 16ª di