Varese: Cecco Vescovi candidato con il centrodestra

Lo storico simbolo della squadra di pallacanestro entrerà in una lista civica

08 gennaio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
vescovi

Lega Nord e Forza Italia continuano a sfogliare la margherita del candidato sindaco: se Stefano Malerba, presidente del Rugby Varese lanciato forse con troppo anticipo qualche mese fa, sembra essere il nome prediletto dai “piccoli” (come Movimento Libero e Fratelli d’Italia), i due azionisti principali dell’attuale maggioranza di Palazzo Estense sembrano orientati a puntare su altri nomi. Quali? Non necessariamente in ordine di possibilità, dovrebbero essere Carlo Piatti, assessore alla Polizia Locale; Francesca Brianza, assessore regionale; Luca Marsico, consigliere regionale; Matteo Bianchi, segretario provinciale della Lega Nord e sindaco di Morazzone.

Al tempo stesso, però, prende forma l’idea di una lista civica ideata dal sindaco uscente Attilio Fontana che vada a sostenere il futuro candidato alla carica di primo cittadino. In questa lista troverà spazio Cecco Vescovi: il pressing della Lega sembra andato a buon fine, così l’ex cestista sarà parte attiva della competizione elettorale. Oltre venti stagioni da giocatore con la maglia della Pallacanestro Varese ne hanno fatto un vero simbolo della società e soprattutto della città, senza considerare i suoi ruoli, negli ultimi anni, da general manager e presidente dello stesso club di Masnago. Una figura ben conosciuta non solo nell’ambito sportivo, che appare dunque il primo tassello della costituenda lista non partitica a sostegno del centrodestra.

Tag:

Leggi anche: