Varese “capitale” dell’orgoglio gay. FOTO

Dopo 15 anni di assenza riapre l'Arcigay a Varese

07 febbraio 2016
Guarda anche: Varese
FB_IMG_1454844114515

Non solo il 18 giugno Varese ospiterà il primo Gay Pride nella storia della città. Ma dopo 15 anni di assenza riaprirà anche l’Arcigay. La Città Giardino diventa “capitale” dell’orgoglio gay. Il terreno per i diritti civili è ormai pronto anche a Varese, che si sta dimostrando molto più aperta e progressista di come nella mentalità comune viene dipinta.

La presentazione ufficiale del Varese Pride ha avuto luogo al Salotto di viale Belforte ieri sera alle 22.

“Abbiamo chiesto il patrocinio a Provincia e Comune di Varese” ha spiegato Giovanni Boschini di Insubria Lgbt, l’associazione che ha promosso l’idea. E quindi l’annuncio della riapertura dell’Arcigay: “Ho preso accordi oggi con il segretario nazionale di Arcigay, Gabriele Piazzoni”. 

Leggi anche: