Varese Calcio, dubbi e perplessità. “Che fine hanno fatto gli imprenditori del territorio?”

Il sindaco Fontana dice ''giudicheremo cosa farà''. L'ex assessore Clerici va all'attacco: ''Così si tradisce lo spirito del calcio''

13 giugno 2015
Guarda anche: SportVarese Città
Fotocalcio

“Vedremo come agirà sul campo. E dove porterà il Varese, dopo giudicheremo”. 

Il sindaco Attilio Fontana, su quello che ormai è diventato il caso Alì Zeaiter, invita alla prudenza.

Ma in molti si agitano e chiedono chiarezza. A partire dall’ex assessore Stefano Clerici.

Che su Facebook ha attaccato: “Qualcuno prima o poi mi spiegherà il significato del sostantivo imprenditore, perché a questa stregua per rientrare nella categoria basta essere uno che “fa cose e vede gente”. Ma ancora di più mi preoccupano quelli che esultano per il nuovo proprietario, contagiati da un’immotivata “esterofilia”, come se ci fosse uno sceicco per ogni occasione. Buona fortuna Varese, ne hai proprio bisogno”.

Clerici si dice amareggiato e preoccupato. “Bisogna stare attenti al futuro della nostra squadra – sottolinea – e soprattutto a tutto quel mondo che tiene veramente vivo il calcio. I tifosi, ma anche tutti i dipendenti”.
E quindi: “I proprietari del Varese dovrebbero essere espressione del territorio di Varese, possibile che non ci siano imprenditori disposti a fare una cordata? Sarebbe stato meglio ripartire dal basso, ma almeno salvando la dignità”.

Tag:

Leggi anche:

  • Regione Lombardia nega il patrocinio per Milano Pride 2018

    La presidenza di Regione Lombardia nelle ultime ore non ha approvato la concessione del patrocinio alla manifestazione Milano Pride 2018 in programma per il 30 giugno. A favore della bocciatura tre voti, Forza Italia e Lega, mentre contro questi si sono invece messi Partito Democratico e Movimento
  • Trasporto, Fontana “Aspettiamo da Fs proposte per piano industriale”

    “L’amministratore delegato di Ferrovie dello Stato ha detto che stanno predisponendo una proposta di piano industriale: lo aspetteremo, valuteremo e speriamo siano proposte positive”. Lo ha detto il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, a margine della conferenza
  • Fontana e Galimberti insieme su politiche sociali abitative e sport

    Condividere soluzioni comuni su tutta una serie di temi particolarmente importanti per l’amministrazione comunale di Varese. Questo l’obiettivo dell’incontro che si è svolto oggi a Palazzo Lombardia fra il presidente della Regione e il sindaco, Davide Galimberti. I TRE ACCORDI
  • Fontana, 5 appartamenti ALER agli sfollati di Rescaldina

    La decisione di questa manovra a favore delle famiglie sfollate di Rescaldina è stata presa oggi in Regione Lombardia, dopo varie richieste da parte del sindaco della città: la consegna delle chiavi degli appartamenti ALER avverrà domani mattina, venerdì 11 maggio, alle ore 10:00 da parte del