Varese: addio ad Angelo Chiesa

Partigiano e presidente Anpi, è scomparso all'età di 89 anni

19 luglio 2016
Guarda anche: PoliticaVarese Città
angelochiesa

Nella mattinata di martedì è morto Angelo Chiesa, presidente onorario dell’Associazione nazionale partigiani d’Italia-provincia di Varese.

Classe 1927, persona nota e conosciuta in città come nel Varesotto per la sua instancabile opera di divulgazione storica, Chiesa combattè da giovanissimo partigiano all’età di 17 anni: venne arrestato e picchiato dai fascisti, salvo poi continuare la propria azione sino alla Liberazione. Successivamente non ha mai lesinato l’impegno politico, risultando eletto due volte in Consiglio Regionale nelle fila del PCI, oltre a diventare uno dei simboli dell’Anpi.

Tag:

Leggi anche:

  • “Angelo Chiesa, testimone di libertà e democrazia. In una parola: partigiano”

    Afferma Astuti “Angelo Chiesa non si è mai risparmiato nel testimoniare la lotta per la libertà e la democrazia contro il regime totalitario fascista: in molte occasioni ho avuto modo di sentirlo – spesso nelle scuole – e le sue parole rappresentavano sempre un monito,
  • Varese: l’Anpi premia i partigiani e i patrioti

    Adelio Borlandelli, Emilio Zanzi, Mario Corti, Carla Locarno, Luigi De Bernardi, Bruno Scampini, Siro DonatI, Angelo Chiesa, Ernani Ferrario, Remo Passera, Luciano Giornazzi, Giovanni BossI, Renato Lamperti, Carlo Giani, Pietro Quirico, Luigi Grossi, Augusto Zucchini, Pietro Somaini, Renato