“Valutare premia”: al via la prima edizione del premio del Consiglio regionale per laureati e giovani ricercatori

I lavori scientifici dovranno avere per oggetto la valutazione delle politiche regionali

21 Maggio 2019
Guarda anche: LavoroLombardia

Valutare premia: al via la prima edizione del premio del Consiglio regionale rivolto a giovani laureati (Laurea Magistrale) e ricercatori.

Saranno premiate le tesi di laurea che abbiano per argomento l’analisi e la valutazione di politiche pubbliche regolate e/o finanziate da Regione Lombardia.

L’iniziativa viene realizzata su proposta del Comitato paritetico di Controllo e Valutazione, l’organismo consiliare bipartisan che si occupa della valutazione degli effetti delle leggi e delle politiche regionali e che da anni sta lavorando per diffondere una cultura della valutazione dei risultati dell’azione pubblica.

La scelta di istituire un premio con queste caratteristiche è resa possibile dall’art. 8 bis della legge regionale 20/2017, che mira a incentivare la diffusione della valutazione delle politiche pubbliche e la conoscenza delle politiche regionali lombarde.

Il Consiglio regionale vuole raggiungere in modo più capillare e decisivo il mondo dei giovani,studenti e ricercatori, e il mondo accademico lombardo per attirare l’attenzione sulle politiche regionali e sull’importanza dei risultati che producono per la collettività lombarda.

La prima edizione dell’iniziativa – che si può considerare un’edizione inaugurale e che sarà seguita da altre edizioni annuali, per le quali sono stati già stanziati i finanziamenti – è rivolta a giovani laureati magistrali e dottori di ricerca che abbiano conseguito il titolo di studio nel periodo dal 1° gennaio 2018 al 31 luglio 2019 presso Università statali, Università non statali legalmente riconosciute oppure qualificate istituzioni di formazione e ricerca avanzata, con sede amministrativa e operativa in Lombardia.

Ai primi classificati sono riconosciuti un premio in denaro, la presentazione della tesi ai Consiglieri regionali e la pubblicazione della tesi sul sito istituzionale del Consiglio.

Il bando e lo schema di domanda di partecipazione sono pubblicati sul sito del Consiglio regionale alla pagina: http://bit.ly/2Jb7EGY

Le domande possono essere presentate dal 17 giugno 2019 alle ore 12.00 del 7 agosto 2019.

Tag:

Leggi anche:

  • Carceri: Nuovi Agenti In Lombardia

    Sono 115 (97 uomini e 18 donne) i nuovi agenti di Polizia penitenziaria che arriveranno a seguito delle nuove assegnazioni nelle strutture carcerarie della Lombardia a partire dai primi giorni di agosto, dopo il giuramento del 31 luglio scorso. Di questi, 12 saranno assegnati a istituti carcerari
  • Regione Lombardia: aumentare fonti e attenzione a disabilità e dipendenze

     ‘Il sistema di welfare della Lombardia si rafforza con nuovi stanziamenti, regole e disposizioni innovative, riservando un’attenzione particolare alle fragilità e alla prevenzione’. Lo affermano il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana e l’assessore regionale
  • Economia Circolare: 2 Milioni Per Le Imprese Lombarde

    La certificazione viene da una recentissima indagine del Circulary Economy Network, una vera e propria rete promossa dall’Associazione per lo Sviluppo Sostenibile e 13 aziende e associazioni di imprese, oltre che da Enea: l’Italia è al primo posto in Europa per l’economia
  • Autonomia. Presidente Alessandro Fermi: “Il grande bluff del Governo. Salvini ponga fine al teatrino romano”

     “Autonomia, il grande bluff. Lo stesso presidente della Regione Veneto Luca Zaia ha definito il teatrino in scena a Roma una farsa scandalosa. Salvini ne prenda atto e crei le condizioni per scrivere finalmente un nuovo contratto di Governo con il centrodestra. Il riconoscimento di