“Un’Accademia del Paesaggio a Villa Mylius”. Zanzi lancia la sfida: “Varese città ambientale”

Il portavoce del Comitato Varese2.0, candidato alle primarie del centrosinistra, presenta il suo programma, in cui disegna una ''città in un giardino'' da realizzare entro il 2030

12 novembre 2015
Guarda anche: PoliticaVarese Città
FB_IMG_1447350246619

Un’Accademia del Paesaggio a Villa Mylius. Perché la vocazione della nostra città è in questa frase: “Varese la città in un giardino”.

Il candidato alle primarie di centrosinistra Daniele Zanzi, portavoce del Comitato Varese2.0 e stimato agronomo, ha raccolto 600 firme a sostegno della sua candidatura, oltre il doppio di quelle necessarie, 250, ma ne saranno consegnate meno, visto che il limite previsto dal regolamento delle primarie è di 350.

“Noi proponiamo una visione che parla di Varese come dovrà essere nel 2030 – spiega Zanzi – per farlo bisogna finalmente ridare alla città l’identità che le appartiene. È finita la vocazione industriale, e anche in un certo senso quella turistica che le si voleva dare. Quella commerciale anche, come abbiamo visto. Bisogna riconoscere che la sua prerogativa, con la quale può essere protagonista e svilupparsi, è quella ambientale”.

“Con una nostra amministrazione, regaleremo ai varesini quattro milioni di chili di ossigeno, donando a chi ha i terreni e piantando una serie di piante di faggio. Entro il 2030 arriveremmo appunto alla quantità di ossigeno che abbiamo detto”.

In una città la cui vocazione è l’ambiente, poi, non si può non rivedere il Piano di governo del territorio, poco attento al trasporto pubblico, secondo la visione del comitato. “Il Pgt deve uniformarsi a questo. Pensiamo solo al fatto che oggi, nonostante i proclami, non ci sia nessun edificio comunale, nessuna scuola di proprietà del Comune, che utilizzi i pannelli solari”. L’unica eccezione a Varese è infatti l’Isis, che tuttavia è di proprietà della Provincia.

Quindi il progetto per Villa Mylius, alternativo a quello dell’attuale amministrazione: “Villa Mylius dovrebbe ospitare un’Accademia del Paesaggio, come esiste a Verbania. Sono pochissime in Italia e a Varese diventerebbe un polo attrattore non indifferente”.

Un esempio da seguire, secondo i membri del Comitato Varese2.0, è quello di Bolzano, guidata da Luigi Spagnoli, agronomo come Zanzi, italiano eletto in una terra ad alta densità di popolazione di lingua tedesca, proprio grazie al suo impegno e ai progetto realizzati per rendere Bolzano una città all’avanguardia sull’ecosostenibilità.

Tag:

Leggi anche:

  • Janus River a Villa Recalcati

    Si terrà domani giovedì 17 agosto a partire dalle ore 10:3= presso l’Ufficio di Presidente di Villa Recalcati la conferenza stampa per accogliere Janus River, il ciclista ottantenne che da 17 anni sta girando il mondo a bordo della sua bicicletta. All’evento saranno presenti il Vicepresidente
  • La Piscina Manara di Busto Arsizio sarà la casa delle giovanili della BPM Sport Management

    La pallanuoto e Busto Arsizio: un legame che diventerà ancora più stretto nella stagione 2017/2018 grazie alla volontà di Sport Management di investire ulteriori risorse in una delle discipline più importanti per l’azienda e che ha nella Piscina Manara il fulcro della sua attività. La
  • Janus River: 
la tappa malnatese
 del giro del mondo ad 80 anni in bicicletta

    Passerà da Malnate Janus River, il ciclista ottentenne che dal 2000 si è proposto di fare il giro del mondo su due ruote, contando su un budget di 3 euro al giorno e la generosità di chi incontra. Classe 1936, la tempra che può avere solo chi nasce in Siberia, 17 anni fa ha iniziato il viaggio
  • Calcio – Il Varese pesca il Como: ecco tutto il girone A di serie D

    Sono stati diramanti dalla Lega Nazionale Dilettanti poche ore fa i gironi di serie D che vedranno coinvolto anche il Varese Calcio, pronto a dire la sua in questa nuova stagione. Inseriti nel girone A, i biancorossi affronteranno nel corso dell’anno anche il derby con la Varesina e con la