Truffavano sul pedaggio oscurando la targa con un sistema automatico

La Polizia Stradale di Varese ha sequestrato una Hyundai Trajet munita di un dispositivo elettronico per coprire le targhe e non pagare il pedaggio

07 novembre 2015
Guarda anche: Busto ArsizioGallarateVarese
foto 2

Passavano dalla corsia Telepass, accodandosi ad altre auto. E oscurando le targhe riuscivano a farla franca. 

La Polizia Stradale di Varese ha sequestrato un’autovettura Hyundai Trajet munita di un dispositivo elettronico che, agendo su apposito telecomando cablato ed istallato nell’abitacolo, consentiva al conducente di oscurare completamente entrambe le targhe di immatricolazione con una tendina di tessuto nero che discendeva dall’apposito porta targhe artigianalmente costruito.

Il veicolo è stato sottoposto a controllo presso la barriera autostradale di Gallarate ovest sull’autostrada A8 dei laghi da parte del personale della Polizia Stradale di Varese, Sottosezione di Busto Arsizio, in quanto risultava segnalato a seguito di denunce della società Autostrade per l’Italia SPA che lamentava da parte del citato veicolo reiterati transiti in ambito autostradale con entrambe le targhe completamente oscurate al fine di eludere il pagamento del pedaggio.

L’autovettura, infatti, al momento del controllo veniva sorpresa a transitare dalla porta riservata al  telepass, accodandosi ad altro veicolo regolarmente dotato dell’apposito strumento di pagamento elettronico , riuscendo così per l’ennesima volta a sottrarsi al pedaggio.

Il veicolo con targa francese era condotto, al momento del controllo, da due cittadini di nazionalità Rumena, già noti all’ufficio di Polizia operante perché in precedenza identificati quali autori di ulteriori e reiterati transiti fraudolenti con due diversi veicoli, già oggetto di querele da parte della società autostrade SPA.

I due cittadini identificati sono stati denunciati alla Procura di Busto Arsizio per concorso nel reato di truffa e il veicolo sequestrato.

foto 1

Tag:

Leggi anche:

  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad
  • Varese weekend nero: finale playoff persa e dimissioni del presidente

    Il Varese chiude la stagione senza festa e senza sorrisi. L’ultima partita dell’anno, ovvero la finale playoff di Serie D, finisce con la vittoria del Gozzano che passa al “Franco Ossola” 2-0 grazie ai gol di Gulin e Segato. Buon primo tempo per i biancorossi, ma ripresa da dimenticare