Treni: tensioni e malori alla stazione di Rho-Fiera

Ritardi e nervosismo su tutte le linee regionali e in particolare nella stazione di Expo

22 luglio 2015
Guarda anche: Milano
Trenoferrovie

Come riporta repubblica.it, ieri è stata una giornata particolarmente difficile per la rete ferroviaria lombarda: il caldo torrido unito agli ormai costanti ritardi di quasi tutte le tratte ha generato situazioni di tensione alla stazione di Rho-Fiera-Expo2015, nella quale effettuano fermate sia i suburbani, sia i regionali. Non sono mancate scene di esasperazione, che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, per i continui ritardi riscontrati su molte linee e per l’assenza di aria condizionata sia in alcuni convogli, sia all’interno della stazione.

Dal canto suo, proprio ieri Trenord aveva fatto sapere ai pendolari che i maggiori problemi di condizionamento si riscontravano sui treni in servizio da oltre trent’anni: nel periodo Expo, infatti, l’elevatissimo numero di corse porta ad affidarsi non solo ai modernissimi Coradia o Tsr, ma anche a mezzi più vecchi particolarmente soggetti al blocco dei condizionatori per via del superlavoro di questi giorni. Alcuni di questi mezzi non sono poi nemmeno dotati di climatizzazione: l’azienda garantisce la loro dismissione entro la fine dell’anno solare, una volta tornati al servizio regolare post-Expo.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti