Treni: tensioni e malori alla stazione di Rho-Fiera

Ritardi e nervosismo su tutte le linee regionali e in particolare nella stazione di Expo

22 luglio 2015
Guarda anche: Milano
Trenoferrovie

Come riporta repubblica.it, ieri è stata una giornata particolarmente difficile per la rete ferroviaria lombarda: il caldo torrido unito agli ormai costanti ritardi di quasi tutte le tratte ha generato situazioni di tensione alla stazione di Rho-Fiera-Expo2015, nella quale effettuano fermate sia i suburbani, sia i regionali. Non sono mancate scene di esasperazione, che hanno richiesto l’intervento delle forze dell’ordine, per i continui ritardi riscontrati su molte linee e per l’assenza di aria condizionata sia in alcuni convogli, sia all’interno della stazione.

Dal canto suo, proprio ieri Trenord aveva fatto sapere ai pendolari che i maggiori problemi di condizionamento si riscontravano sui treni in servizio da oltre trent’anni: nel periodo Expo, infatti, l’elevatissimo numero di corse porta ad affidarsi non solo ai modernissimi Coradia o Tsr, ma anche a mezzi più vecchi particolarmente soggetti al blocco dei condizionatori per via del superlavoro di questi giorni. Alcuni di questi mezzi non sono poi nemmeno dotati di climatizzazione: l’azienda garantisce la loro dismissione entro la fine dell’anno solare, una volta tornati al servizio regolare post-Expo.

Tag:

Leggi anche: