Tre Valli Varesine: trionfo di Nibali, pubblico entusiasta

Il campione d'Italia attacca sulla salita di Bobbiate e s'impone su Firsanov e Nizzolo

30 settembre 2015
Guarda anche: SportVarese
nibali vincenzo-foto Gianluca Santo

Il corridore più atteso non ha tradito: Vincenzo Nibali ha fatto sua la novantacinquesima edizione della Tre Valli Varesine con un’azione spettacolare sulla salita di Bobbiate.

Scattati da Busto Arsizio verso l’ora di pranzo, i corridori hanno virato verso Gallarate e i paesi del lago di Varese prima di entrare nel capoluogo, dove hanno compiuto nove giri di un circuito comprendente il Montello e la rampa di via Macchi, con traguardo tra via Sacco e via Marcobi. Nel cuore del centro cittadino erano davvero numerose le persone presenti a bordo strada: Nibali è scattato a tre chilometri del termine sfruttando l’ottimo lavoro sin lì svolto dalla sua squadra, ovvero l’Astana in cui si è distinto anche Fabio Aru, fresco vincitore della Vuelta. In un primo momento Giacomo Nizzolo, azzurro come Nibali agli ultimi Mondiali di Richmond, sembrava riuscire a tenere la ruota, ma il siciliano non ha calato il ritmo e ha così potuto mantenere un buon margine sin sul traguardo, dove è stato accolto da una vera ovazione: seconda piazza per il sorprendente russo Sergey Firsanov distanziato di 8”, quindi proprio Nizzolo in terza posizione davanti agli altri azzurri Simone Ponzi e Fabio Felline.

foto: Gianluca Santo

Tag:

Leggi anche:

  • La Sport Management pronta a gestire direttamente la sezione nuoto

    È pronta a nuotare da sola la Sport Management che al termine dell’attuale stagione agonistica chiuderà il progetto comune con il Team Nuoto Lombardia, per intraprendere un nuovo capitolo dell’avventura aziendale che vedrà la società del presidente Sergio Tosi sempre più protagonista
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management si mette in mostra anche in nazionale

    Si toglie una bella soddisfazione il mastino della BPM Sport Management Stefano Luongo che vince la Coppa del Brasile. L’atleta, infatti, è in questi giorni in Sud America e recentemente ha issato al cielo, con il Botafogo, il trofeo più prestigioso della pallanuoto carioca, con Luongo che si
  • Presentazione della quinta edizione della gara podistica “Tra Ville e Giardini”

    Conferenza stampa Domani, mercoledì 14 giugno 2017, alle ore 12 in Sala Matrimoni del Comune di Varese Intervengono: Dino De Simone, assessore allo Sport del Comune di Varese Rinaldo Francesca, presidente Runner Varese Daniele Donati, presidente di Tincontro, associazione di volontariato ONLUS
  • Pokerissimo Italia al Liechtenstein, ma per la vetta non basta

    Tutto sommato è stato un bel 5 a 0 quello rifilato ieri sera dall’Italia del ct Ventura al Liechtenstein, ma a causa della differenza reti la nazionale azzurra continua a sostare in seconda posizione nella classifica del girone G. Davanti non può che esserci la Spagna, squadra che