Tre Valli Varesine: ecco le modifiche alle linee degli autobus

Diverse limitazioni al servizio di Autolinee Varesine per la concomitanza con la corsa ciclistica

28 settembre 2015
Guarda anche: Varese Città
Autobus

Il Comune precisa le modifiche al Trasporto pubblico locale per la gara ciclistica di mercoledì 30 settembre.

A causa della chiusura di via Sacco: da inizio servizio fino all’arrivo della corsa sul territorio del Comune di Varese e da 15 minuti dopo il passaggio del cartello di “fine corsa” al termine del servizio:
a. linea B (da Sangallo), linea E (da Bizzozero GS), linea N (da Mentasti Monte Nero/Cimitero di Belforte), linea Z (da Bregazzana), linea M (per Morosolo di Casciago): le corse da via Marcobi svoltano in via Veratti, proseguono in via Veratti, via Indipendenza, via Staurenghi, via Sempione, via B. Marcello, via Sanvito Silvestro, quindi effettuano il normale percorso di linea;
b. linea B (da Corridoni), linea E (da Avigno/Palasport Piatti/Velate), linea N (da Calcinate del Pesce/Schiranna/Bobbiate), linea Z (da Calcinate degli Origoni), linea M (per Varese): le corse da via Sanvito Silvestro svoltano a sinistra in via Della Brunella, proseguono in via Della Brunella, via Hermada, via Morandi, via Indipendenza, via Veratti, via Marcobi, quindi effettuano il normale percorso di linea;
c. linee A, C, CF, G, H, O, P, D ed L: servizio regolare;

dall’arrivo della corsa sul territorio del Comune di Varese (13.50 circa) fino a 15 minuti dopo il passaggio del cartello di “fine corsa” dovrà essere svolto il seguente servizio:
a. linea E (da Bizzozero GS): le corse da via Morosini svoltano in p.za XX Settembre, poi via Orrigoni, quindi via Piave per ritornare al capolinea;
b. Linea E e linea P (da Velate): come concordato nelle vie brevi col CTPI S.c.a.r.l. si effettua una sola linea con una corsa ogni ora (partenza da Velate alle ore 13:00, 14:00, 15:00, 16:00 e 17:00) con il seguente percorso: p.za S. Stefano, via Duca D’Aosta, via Saffi, via Borghi, via Bolchini, via Manin, viale Aguggiari, viale Dell’Ippodromo, viale Valganna, via Dei Mille, largo IV Novembre, via Carcano, largo Comolli, via Casula, viale Milano, via Morosini, via Orrigoni, viale Milano, p.le Trieste (ove verrà effettuato il capolinea), viale Milano, via Casula, via Tonale, via Monte Golico, viale Belforte, viale Dei Mille, viale Valganna, viale Dell’Ippodromo, viale Aguggiari, via Manin, via Bolchini, via Borghi, via Saffi, via Duca D’Aosta e p.za S. Stefano (ove viene effettuato il capolinea). Le corse in questione effettueranno le fermate solo nelle seguenti strade: p.za S. Stefano, via Duca D’Aosta, via Saffi, via Borghi, via Bolchini, via Manin, nonché alle fermate presso la rotatoria Aguggiari – Vannucci sia in andata che al ritorno;
c. linea A (da Capolago): le corse da via Morosini svoltano in p.za XX Settembre, poi via Orrigoni, quindi via Medaglie D’Oro per ritornare al capolinea;
d. linea B in direzione San Gallo: le corse da p.le Trieste si dirigono in via Casula, via Tonale, via Monte Golico, viale Belforte, largo IV Novembre, via Dei Mille, viale Valganna, viale Ippodromo, largo Martiri della Libertà, quindi normale percorso di linea;
e. linea B in direzione p.le Trieste: le corse da largo Martiri della Libertà, si dirigono in viale Ippodromo, viale Valganna, viale Dei Mille, largo IV Novembre, via Carcano, via Casula, viale Milano, via Morosini, via Orrigoni, p.le Trieste;
f. linea C in direzione Sacro Monte: le corse da via Maspero si dirigono in via Casula, via Tonale, via Monte Golico, viale Belforte, largo IV Novembre, via Dei Mille, viale Valganna, viale Ippodromo, viale Aguggiari, quindi normale percorso di linea;
g. linea C in direzione Bizzozero: le corse da viale Aguggiari, si dirigono in viale Ippodromo, viale Valganna, viale Dei Mille, largo IV Novembre, via Carcano, via Casula, viale Milano, via Morosini, via Orrigoni, viale Milano, via Maspero, quindi normale percorso di linea;
h. linea H (da S. Fermo), linea N (da Mentasti Monte Nero/Cimitero di Belforte) e linea P (da Olona): le corse da via Morosini svoltano in p.za XX Settembre, poi via Orrigoni, quindi viale Milano per ritornare al capolinea;
i. linea Z in direzione Bregazzana: le corse da p.le Trieste si dirigono in via Casula, via Tonale, via Monte Golico, viale Belforte, largo IV Novembre, via Dei Mille, viale Valganna, viale Ippodromo, viale Aguggiari, quindi normale percorso di linea;
j. linea Z in direzione p.le Trieste: le corse da viale Aguggiari, si dirigono in viale Ippodromo, viale Valganna, viale Dei Mille, largo IV Novembre, via Carcano, via Casula, viale Milano, via Morosini, quindi normale percorso di linea;
k. linee CF, G, O, D ed L: servizio regolare.

Tag:

Leggi anche:

  • Busto Arsizio, Handbike 5° giro d’Italia

    L’organizzazione è curata dall’Associazione Nazionale Alpini di Busto Sezione Varese e dal Giro d’Italia di Handbike, con il Patrocinio della Città di Busto Arsizio. Soddisfatto ed emozionato il Sindaco Emanuele Antonelli: ”Una grande emozione per la Città di Busto Arsizio poter
  • Lunedì 28 agosto il raduno della Pallanuoto BPM Sport Management

    È in programma per lunedì 28 agosto il raduno ufficiale della Pallanuoto BPM Sport Management che, alle ore 10.30, si ritroverà alle Piscine Manara di Busto Arsizio per il primo allenamento stagionale (aperto ai media e al pubblico) agli ordini di mister Marco Baldineti. In questa prima fase di
  • Pallanuoto BPM Sport Management padrona di casa nel gruppo B

    Sono stati sorteggiati oggi a Novi Sad, in Serbia, i due gironi che andranno a comporre il primo turno dell’Euro Cup 2017/2018, manifestazione che vedrà impegnata anche la BPM Sport Management. Sarà proprio la formazione bustocca a ospitare dal 29 settembre all’1 ottobre, alle Piscine
  • La nazionale italiana di deltaplano vince il suo nono titolo mondiale e quinto consecutivo

    Il nuovo campione del mondo è Petr Benes, pilota della Repubblica Ceca che raccoglie il testimone dal nostro Alessandro Ploner e solo nel corso dell’ultima giornata. Infatti, Ploner ha quasi ininterrottamente tenuto la testa della graduatoria nei nove giorni di gara e il divario tra i due