Svelata a Milano la Tre Valli Varesine

Appuntamento al 30 settembre per la tradizionale classica varesina

03 settembre 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese
presentazione tre valli varesine

Non ha più segreti la 95^ edizione della Tre Valli Varesine del prossimo 30 settembre, la gara internazionale per professionisti categoria H.C. è stata presentata questa mattina nell’elegante cornice del palazzo Pirelli a Milano nel contesto del vernissage del Trittico Regione Lombardia che comprende anche Coppa Agostoni a Lissone e Coppa Bernocchi a Legnano.

A tenere a battesimo la gara voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda del presidente Renzo Oldani c’erano il Governatore della Lombardia Roberto Maroni, l’assessore allo sport Antonio Rossi, il vicepresidente della provincia di Varese Giorgio Ginelli, gli assessori allo sport dei comuni di Busto Arsizio e Varese Alberto Armiraglio e Maria Ida Piazza, il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco e il presidente della Lega Professionisti Enzo Ghigo. 198 i chilometri di corsa con partenza da Busto Arsizio e arrivo a Varese per la gara bindiana che chiuderà il Trittico. La prima parte si svilupperà in linea passando attraverso Gallarate, Somma Lombardo, Vergiate, Varano Borghi, Bernate di Casale Litta, Inarzo, Cassinetta di Biandronno, Travedona, Brebbia, Ispra, Monvalle, Ispra, Besozzo, Bardello, Cocquio Trevisago, Gemonio, Orino, Gavirate, Comerio, Barasso, Casciago e Varese. In via Sacco a Varese ( sede di arrivo) inizierà il circuito finale, da ripetere per nove volte, con le ascese del Montello e dello strappo che da Schiranna porta a Varese attraverso Bobbiate. Il via alle ore 12, l’arrivo poco prime delle ore 17 con la diretta televisiva su RAI3 dalle ore 15 alle ore 17. Fino a questo momento sono diciannove le formazioni che hanno aderito all’invito degli organizzatori, ognuna composta da otto corridori. Al via con l’obiettivo di iscrivere il proprio nome nel prestigioso albo d’oro della corsa bindiana ci saranno i portacolori delle formazioni: Francaise dex Jeux, Lampre Merida, Trek Factory Racing, Astana Pro Team, MTN Qubeka, Rusvelo, CCC Sprandi Polkowice, Bora Argon 18, Androni Giocattoli, Bardiani CSF, Southeast, Nippo Vini Fantini, Colombia, Unitedhealthcare, D’Amico Bottecchia, MG Kwis Vega, Idea Conad, Unieuro Wilier e G.M.Abruzzo.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Pallanuoto – La BPM Sport Management espugna Torino con una grande prestazione

    La terzultima giornata della regular season del Campionato di A1 non riserva sorprese per la BPM Sport Management. Il sette di Gu Baldineti batte in trasferta il Torino ’81 per 19-9 (3-2, 5-3, 7-0, 4-4) e grazie ad un’ottima prestazione continua la preparazione alla Final Six, in programma tra
  • Progetto Binda 2017, quando il ciclismo è passione

    Il “Progetto Binda 2017” prende ufficialmente il via martedì 25 aprile con la Piccola Tre Valli Varesine, giunta alla sua 41° edizione. La tradizionale gara – valevole come 2° prova del Giro della Provincia categoria Allievi e come 3° Trofeo Veneto Banca – si disputerà a Induno
  • La Pro Loco fa il “giro del mondo” con Paola Gianotti

    Emozionante serata nella Sala consiliare del Castello Visconteo per il “Mese della Cultura” organizzato dalla Pro Loco Fagnano Olona guidata da Armida Macchi e Paolo Bossi. Guest star del momento è stata la famosa ciclista Paola Gianotti, contattata tramite il Gruppo Sportivo
  • Pallanuoto, 24ª giornata: la BPM Sport Management nella tana del Torino ‘81

    Torna il campionato di Serie A1. Ad un mese dalle Final Six di Torino, la BPM Sport Management domani sarà proprio nel capoluogo piemontese per sfidare il sette di coach Aversa. Una sfida in cui i Mastini sono i favoriti sulla carta, ma che non dovranno assolutamente sottovalutare in quanto il