Svelata a Milano la Tre Valli Varesine

Appuntamento al 30 settembre per la tradizionale classica varesina

03 settembre 2015
Guarda anche: AperturaSportVarese
presentazione tre valli varesine

Non ha più segreti la 95^ edizione della Tre Valli Varesine del prossimo 30 settembre, la gara internazionale per professionisti categoria H.C. è stata presentata questa mattina nell’elegante cornice del palazzo Pirelli a Milano nel contesto del vernissage del Trittico Regione Lombardia che comprende anche Coppa Agostoni a Lissone e Coppa Bernocchi a Legnano.

A tenere a battesimo la gara voluta dalla Società Ciclistica Alfredo Binda del presidente Renzo Oldani c’erano il Governatore della Lombardia Roberto Maroni, l’assessore allo sport Antonio Rossi, il vicepresidente della provincia di Varese Giorgio Ginelli, gli assessori allo sport dei comuni di Busto Arsizio e Varese Alberto Armiraglio e Maria Ida Piazza, il presidente della Federazione Ciclistica Italiana Renato Di Rocco e il presidente della Lega Professionisti Enzo Ghigo. 198 i chilometri di corsa con partenza da Busto Arsizio e arrivo a Varese per la gara bindiana che chiuderà il Trittico. La prima parte si svilupperà in linea passando attraverso Gallarate, Somma Lombardo, Vergiate, Varano Borghi, Bernate di Casale Litta, Inarzo, Cassinetta di Biandronno, Travedona, Brebbia, Ispra, Monvalle, Ispra, Besozzo, Bardello, Cocquio Trevisago, Gemonio, Orino, Gavirate, Comerio, Barasso, Casciago e Varese. In via Sacco a Varese ( sede di arrivo) inizierà il circuito finale, da ripetere per nove volte, con le ascese del Montello e dello strappo che da Schiranna porta a Varese attraverso Bobbiate. Il via alle ore 12, l’arrivo poco prime delle ore 17 con la diretta televisiva su RAI3 dalle ore 15 alle ore 17. Fino a questo momento sono diciannove le formazioni che hanno aderito all’invito degli organizzatori, ognuna composta da otto corridori. Al via con l’obiettivo di iscrivere il proprio nome nel prestigioso albo d’oro della corsa bindiana ci saranno i portacolori delle formazioni: Francaise dex Jeux, Lampre Merida, Trek Factory Racing, Astana Pro Team, MTN Qubeka, Rusvelo, CCC Sprandi Polkowice, Bora Argon 18, Androni Giocattoli, Bardiani CSF, Southeast, Nippo Vini Fantini, Colombia, Unitedhealthcare, D’Amico Bottecchia, MG Kwis Vega, Idea Conad, Unieuro Wilier e G.M.Abruzzo.

 

Tag:

Leggi anche:

  • Europeo under 21 – Italia, il sogno finisce qui, in finale ci va la Spagna

    Ci hanno provato gli uomini di mister Di Biagio, reggendo bene l’urto nei primi 45′, ma poi cedendo al palleggio spagnolo che dimostra come questa nazionale sia ancora qualche gradino superiore rispetto ai nostri. Dopo una prima frazione di gioco equilibrata, nella ripresa arriva il gol
  • Europeo under 21 – E’ il grande giorno di Italia-Spagna

    Gli occhi sono tutti puntati su di loro, su quei baby-grandi calciatori speranza azzurra in un Europeo tanto giovane quanto affascinante. Affascinante, e non potrebbe essere diversamente, anche la sfida delle sfide di questa sera tra Italia e Spagna. Perché questa sera sarà semifinale, questa
  • Riparte la stagione estiva alle Bettole

    Si alza il sipario sulla grande stagione estiva de Le Bettole di Varese. Domani sera (prima gara alle ore 20.20), infatti, l’ippodromo varesino aprirà le sue porte per il primo dei 13 appuntamenti ippici in programma nella Città Giardino tra giugno, luglio e agosto. Se domani, come afferma
  • Europeo under 21 – Bernardeschi castiga la Germania, Italia in semifinale

    Impresa della nazionale under 21 che grazie ad un gol al 31′ della ripresa di Bernardeschi, e grazie anche alla vittoria della Danimarca per 4 a 2 sulla Repubblica Ceca, vola in semifinale in quest’europeo under 21. La Germania è battuta dunque ma si qualifica come seconda del girone