Trasporto aereo: aumenta la tassa d’imbarco, ma i soldi non vanno ai Comuni

Forti polemiche da parte dell'associazione comuni aeroportuali

21 dicembre 2015
Guarda anche: Malpensa
ryanair

Rivista all’insù la tassa comunale sui diritti d’imbarco, che passa da 6.5 a 9 Euro per ciascun passeggero: questa la decisione di un decreto interministeriale che, stando ai rumors, sarebbe in attesa di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale.

Paradossalmente, un simile aumento non gioverà in alcun modo ai Comuni aeroportuali: già adesso, infatti, solo pochi centesimi dei 6.5 Euro richiesti finiscono nelle casse dei paesi circostanti gli hub, mentre la maggior parte viene nitidamente destinata al fondo integrazione Alitalia dell’Inps. L’Associazione nazionale dei comuni aeroportuali italiani non ha ovviamente gradito il ritocco della tariffa, che sinora non ha portato alcun beneficio economico agli stessi.

Tag:

Leggi anche:

  • Un campione olimpico a Varese: Jury Chechi

    Il sindaco di Varese Davide Galimberti, il vicesindaco Daniele Zanzi e il presidente del Consiglio comunale hanno incontrato questa mattina a Palazzo Estense il campione olimpico Jury Chechi. Il famoso ginnasta sta trascorrendo qualche giorno a Varese, città in cui da atleta si è allenato per
  • Euro Cup, semifinale: alla BPM Sport Management il primo round contro l’Oradea

    Grande spettacolo in vasca alle Piscine Manara. Nell’andata della semifinale di Euro Cup, la BPM Sport Management batte 12-10 (3-4, 3-4, 2-1, 4-1) il CSM Digi Oradea, rimontando nel quarto tempo lo svantaggio maturato nella prima parte di gara . Nell’altro match lo Jadran Carine Herceg Novi
  • Sabato 21 gennaio a San Vittore Olona va in scena la Cinque Mulini Studentesca

    È in programma sabato 21 gennaio a San Vittore Olona l’edizione numero 22 della Cinque Mulini Studentesca. Alla corsa campestre, che anticipa di un giorno la tradizionale e prestigiosa Cinque Mulini, sono attesi più di mille studenti delle scuole dell’Alto Milanese. L’iniziativa,
  • Pallanuoto – La BPM Sport Management parte col botto e affonda Torino

    Prima vittoria del 2017 per la BPM Sport Management. Con una prova molto convincente, il sette di Gu Baldineti batte 18-5 (3-1, 5-0, 5-2, 5-2) il Torino 81 e, complice il pareggio del CC Napoli a Savona (10-10), è terzo da solo con 25 punti. Nel primo tempo sblocca il match dopo circa cinquanta