Torna la “Cinque Mulini Summer Night”. Oltre 1.200 runners al nastro di partenza

La corsa, versione notturna del più famoso cross al mondo, si svolgerà venerdì 26 giugno a partire dalle 20.30 a San Vittore Olona

23 giugno 2015
Guarda anche: AltomilaneseSport
Summernight

 

Sono oltre 1.200 i corridori attesi al nastro di partenza della quinta edizione della Cinque Mulini Summer Night, che si svolgerà in venerdì 26 giugno a San Vittore Olona. Ad aprire la manifestazione, alle 20.00 saranno i più piccoli, i ragazzi fino a 12 anni, impegnati nella “mini”-summer che si snoderà su un anello di quasi un chilometro. 

A seguire, alle 20.30, la partenza della prova principale, non competitiva, che toccherà gli storici mulini di San Vittore Olona e la Fattoria Chiapparini. Gli appassionati della corsa saranno impegnati sulla distanza di 5 o di 10 chilometri.
“Come banca locale anche quest’anno siamo a fianco della Cinque Mulini Summer Night – spiega il presidente della BCC Roberto Scazzosi– non è semplicemente un appuntamento di riferimento per gli appassionati di corsa è un’occasione di incontro e socializzazione che rappresenta il vero valore aggiunto dello sport”.

È possibile iscriversi online all’indirizzo iscrizioni@cinquemulini.org oppure nella sede della Sportiva in Piazza Italia 16 giovedì 25 giugno dalle 21.00; presso Elettrodomus o Cartoleria Barbetta a San Vittore Olona; Demo Sport Parabiago e Yes We Run Castellanza.
Le quote di iscrizioni sono le seguenti: Cinque Mulini Summer Night 10,00 € + 10,00 € per cauzione chip. La cauzione sarà resa a fine gara, previa restituzione del chip.
Per la gara mini l’iscrizione è gratuita e da effettuarsi direttamente il 26 giugno dalle 16.00 alle 19.30 nella sede dell’Unione Sportiva in piazza Italia 16 a San Vittore Olona
È prevista la consegna a ogni partecipante di un sacco gara e servizio ristoro dedicato esclusivamente agli atleti. Anche quest’anno l’Unione Sportiva San Vittore Olona potrà contare sulla collaborazione dell’Associazione Italiana di Celiachia in modo da ristorare anche gli atleti con intolleranze al glutine
Partenza e arrivo sono fissati in Piazza Italia, nelle adiacenze della Chiesa.
La gara sarà intitolata a Vittorio Franchi, uomo di sport e presidente degli anni Settanta della Sportiva. Ad allietare la serata spettacoli di pole dance, sfilate, cibo e divertimento.

Tag:

Leggi anche:

  • La banda di Moretti vuole cucirsi addosso il derby

    Dopo la vittoria in coppa l’Openjobmetis riparte dal campionato di serie A e lo fa con la sfida delle sfide. Al PalA2A arriva nientemeno che Cantù, per quello che si preannuncia un derby infuocato. A Masnago dalle ore 20.30, con diretta tv su Milanow, la squadra di coach Moretti ospiterà
  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

      La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti