“This is not Africa. Welcome to Padania”. Blitz a Malnate della Lega

Il sindaco Samuele Astuti e la giunta hanno fatto rimuovere gli striscioni. E stigmatizzato duramente l'accaduto

28 novembre 2015
Guarda anche: Varese
IMG-20151128-WA0001-2

IMG-20151128-WA0001-2

“Si tratta di un fatto inaccettabile che stigmatizzo con durezza e che non mi sento di sottovalutare: ritengo grave coltivare semi di odio e di razzismo” commenta così il sindaco di Malnate e segretario provinciale del Pd, Samuele Astuti, gli striscioni con scritte spray verde appesi nella notte sul sottopasso delle Ferrovie nord della stazione di Malnate vicino alla via Sonzini. Il sindaco ha provveduto a far rimuovere i manifesti offensivi, attraverso l’intervento del vicesindaco
Maria Croci e dell’assessore ai servizi sociali, Filippo Cardaci. 

“Non abbiamo bisogno di questi messaggi d’odio – ha proseguito Astuti – i recenti fatti di Parigi ci insegnano come sull’intolleranza non si costruisce nulla. Sono fatti che si commentano da soli, ancor più inopportuni se si pensa che chi ha appeso questi cartelli ha coperto il manifesto che hanno disegnato i nostri bambini. Anche la violenza verbale non è meno grave di quella fisica. A nome dell’amministrazione comunale esprimo lo sdegno della nostra comunità, che è aperta, solidale e ben lontana da queste indegne prese di posizioni” ha concluso il sindaco.

Leggi anche:

  • A Buguggiate arriva la corsa benefica dei Babbi Natale

    babbi-natale-buguggiate . A questi due enti sarà infatti devoluto il ricavato dell’iniziativa. «Questa corsa è nata con il preciso scopo di raccogliere fondi da devolvere in beneficenza», raccontano gli organizzatori. «Negli anni abbiamo potuto dare il nostro contributo a realtà significative che operano sul
  • L’Hockey Varese ha presentato il progetto Inspire

    hockey-varese-progetto-inspire L’Hockey Club Varese 1977 ha presentato, questa mattina in Comune a Varese, l’edizione 2016/2017 del PROGETTO INSPIRE realizzato in collaborazione con SOS Villaggi dei Bambini Morosolo e, da quest’anno, anche con NIL – Nucleo di Inserimento Lavorativo Ambito Territoriale
  • Università dell’Insubria sempre più sportiva: brillano le atlete del mezzofondo

    oggioni_spagnoli   La gara si è svolta in Trentino Alto Adige, nel parco Segantini del Lido di Levico Terme (TN): Silvia Oggioni ha completato il percorso di 7 km nel tempo di 25:11 precedendo di cinque secondi la seconda. Da segnalare anche l’ottima prestazione di altri due studenti-atleti
  • Simone Miele vincitore della Coppa Italia Rally 2016

    rally-simone-miele Simone Miele e Roberto Mometti sono i vincitori della Coppa Italia Rally 2016, serie nazionale reintrodotta da Aci Sport per questa stagione. A bordo della Ford Fiesta World Rally Car, i due varesini – Simone è di Olgiate Olona mentre Roberto di Luino- hanno messo le mani sul titolo di Zona1 già