Tentanto furto ed evasione dai domiciliari: albanese nei guai

Gli agenti della Questura di Varese agganciano un ragazzo arrestato per spaccio nella notte tra sabato e domenica

20 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
Polizia 1

Nella notte tra sabato e domenica, un cittadino albanese di 21 anni era stato fermato dalla Polizia mentre spacciava hashish a minorenni proprio a pochi passi di distanza dal Falò di Sant’Antonio.

Posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, è stato però avvistato nel giardino di proprietà di una donna varesina mentre cercava di rubare una bicicletta: la signora si è prontamente rivolta alla Questura, mostrando oltretutto i documenti che il disattento malvivente aveva perso nel contempo. Alle 16 dello stesso pomeriggio di ieri il ragazzo si trovava presso la caserma dei Carabinieri per vedersi notificato il provvedimento dei domiciliari: siccome il luogo del tentato furto non si trova sul tragitto tra la caserma e la sua residenza, al ventunenne vengono contestati i reati appunto di tentato furto e di evasione dai domiciliari.

Tag:

Leggi anche:

  • Sport varesino: i risultati di calcio, volley, basket

    Si è concluso un altro weekend sportivo, anzi per l’esattezza si chiuderà questa sera alle ore 20.30 con il posticipo di basket dell’Openjobmetis che in casa con Pistoia si gioca una partita delicatissima in virtù dell’obiettivo salvezza. Per il resto turni di campionati poco
  • Pallanuoto: vittoria convincente della BPM Sport Management contro la Roma Vis Nova

    Tre punti per dimenticare la delusione europea. La BPM Sport Management, nel turno infrasettimanale di Campionato (16ª giornata), giocato ieri pomeriggio, batte nella Piscina del Foro Italico la Roma Vis Nova per 20-9 (6-3, 3-2, 4-3, 7-1) e centra la sesta vittoria consecutiva. I Mastini
  • Volley – La UYBA vola ai quarti, ma che fatica!

    La UYBA torna da Minsk con la qualificazione ai quarti di finale di Coppa Cev in tasca. Il ko per 3-2 (25-22, 22-25, 25-21, 24-26, 15-10) rimediato nella gara di ritorno degli ottavi in casa del Minchanka Minsk, infatti, consente alle farfalle di strappare il pass per il turno successivo in virtù
  • BCC Cup, il basket con il cuore raccoglie 10.000 euro per la fondazione Il Ponte del Sorriso

    Il primo trofeo BCC Cup è andato alla solidarietà. La grande partecipazione di pubblico sugli spalti del PalaBorsani e l’agonismo messo in campo dalla Pallacanestro Openjobmetis Varese e dal Legnano Basket Knights hanno fatto vincere il grande cuore del basket e di tutti gli appassionati della