Tentanto furto ed evasione dai domiciliari: albanese nei guai

Gli agenti della Questura di Varese agganciano un ragazzo arrestato per spaccio nella notte tra sabato e domenica

20 gennaio 2016
Guarda anche: Varese
Polizia 1

Nella notte tra sabato e domenica, un cittadino albanese di 21 anni era stato fermato dalla Polizia mentre spacciava hashish a minorenni proprio a pochi passi di distanza dal Falò di Sant’Antonio.

Posto agli arresti domiciliari in attesa di giudizio, è stato però avvistato nel giardino di proprietà di una donna varesina mentre cercava di rubare una bicicletta: la signora si è prontamente rivolta alla Questura, mostrando oltretutto i documenti che il disattento malvivente aveva perso nel contempo. Alle 16 dello stesso pomeriggio di ieri il ragazzo si trovava presso la caserma dei Carabinieri per vedersi notificato il provvedimento dei domiciliari: siccome il luogo del tentato furto non si trova sul tragitto tra la caserma e la sua residenza, al ventunenne vengono contestati i reati appunto di tentato furto e di evasione dai domiciliari.

Tag:

Leggi anche:

  • Giro d’Italia numero 100: vince l’olandese Dumoulin

    Con la cronometro Monza-Milano (29.3 km) si è chiuso il Giro d’Italia numero 100. A vincere la celeberrima corsa in rosa targata 2017 è stato Tom Dumoulin, l’olandese della Sunweb che ha stupito un po’ tutti e che si è laureato il nuovo re in rosa. Quintana, Nibali e Pinot si classificano
  • La SC Binda riparte ancora più forte

    Ieri sera presso la sede di Sant’Ambrogio della Società Ciclistica Alfredo Binda si è tenuta un’importante riunione dei soci. All’ordine del giorno, oltre le consuete procedure amministrative di approvazione di bilancio di esercizio della scorsa stagione e presentazione del
  • 16° Giornata Nazionale del Sollievo in Hospice tra sport e musica

    In occasione della sedicesima Giornata Nazionale del Sollievo l’Associazione Accanto onlus – Amici dell’Hospice S. Martino – in collaborazione con l’Hospice San Martino, il Gruppo Paxme (Gruppo Paritetico di Cooperative Sociali) e la Cooperativa Sociale Arca, organizza un
  • Hayden non ce l’ha fatta, il pilota è deceduto nel pomeriggio

    E’ di pochi minuti fa la notizia della morte di Nicky Hayden, il pilota 36enne di superbike rimasto vittima di un incidente in bici qualche giorno fa a Misano Adriatico. Apparso subito in condizioni disperate, con danni cerebrali al cervello e ai polmoni, lo statunitense ha lottato fino ad